ma che sorpresa!

Son qui che sto cazzeggiando tra cucina e pc, dopo aver regalato pirlole di saggezza e  stralci di vita quotidiana all’etere in una chiacchierata fiume con Extramamma Patrizia Violi  …ed anche un minuto con Marito che trovava occupato 😉 ecco che appare uno strano simbolino illuminato dove di solito appaiono le notifiche wordpress:

wowowowo!c’è scritto: Happy anniversary whit wordpress

Oggi è un anno di wordpress…

Un anno di migrazione forzata…

Un anno dall’addio all’amato splinder

Un anno in cui grazie al FONDAMENTALE, MIRACOLOSO, GENEROSO, INSTANCABILE aiuto di mammaoggilavora ho salvato i quattro precedenti anni di vita scritta.

BEh devo dire che nonostante lo smarrimento iniziale mi sono trovata bene, è una casa che mi piace, il quartiere mi piace ed il fatto che con calma si popoli sempre di più è positivo sul fatto di trovare persone affini.

Grazie wordpress……e naturalmente grazie Soleil…..te li ricordi i nostri amati Andrew e l’altro? come si chiamava? azz mi sfugge 😆

Uno era un rokettaro con la moto ed il capello lungo con l’aria un po’ maledetta, l’altro era più british stile bravo ragazzo ma da far bollire il sangue di passione

Annunci

Hello world!

Welcome to WordPress.com. After you read this, you should delete and write your own post, with a new title above. Or hit Add New on the left (of the admin dashboard) to start a fresh post.

Here are some suggestions for your first post.

  1. You can find new ideas for what to blog about by reading the Daily Post.
  2. Add PressThis to your browser. It creates a new blog post for you about any interesting  page you read on the web.
  3. Make some changes to this page, and then hit preview on the right. You can always preview any post or edit it before you share it to the world.

auguri-ammoe

No, non è un errore di scrittura.

Ammoe in questo periodo è la parola che ripete più spesso Bimba.

Bimba che per una volta verrà chiamata con il suo nome nel post più importante che la riguarda.

Buon Compleanno Francesca

Hai 2 anni!

Bimba

Due anni di amore puro il tuo, di piccoli e grandi progressi, di parole buffe, il tuo vocabolario sembra un cartone giapponese in lingua originale, ma riusciamo lo stesso a dialogare.

Sei una golosa di "totta" e di "pataie" (patatine) chissà perchè di quelle  hai capito subito che erano buone e dobbiamo cercare di cucinalre quando non ci sei altrimenti vorresti solo quelle, divori una scodellona di cheerios a colazione e ti piacciono i "ottotti" (biscotti) e il "paie" (pane), la tua ultima scoperta è la clementina che mangi a spicchi interi con la buccia.

Sei il nostro amore grande, il tuo "ciao mamma"inclinando un po' la testa mi scombussola dentro e sentire come cerchi il tuo Tato e vedere come gli stringi il collo per abbracciarlo è una delle scene più belle da guardare, quando vuoi i bacini e schiocchi le labbra e fai il giro di tutti perchè i bacini sono belli se sono "tutituti"

Bimba e Tato

Sei una piccolissima donnina mignon che corre sù e giù per la casa senza sosta, che cerca di portarmi via il cestino delle mollette e che quando in televisione vede qualcosa che le piace allunga la sua manina verso lo schermo e grida imperiosa "MIO…è MMIO" non capacitandosi che non può averlo.

Quante cose potrei scrivere su di te Francesca, tanti episodi pieni di risate (la tua bella risata di pancia), tanti momenti in cui ti sei dimostrata incazzuta come nemmeno un mulo, ma l'unica parola che davvero racchiude tutta la tua dolcezza e la tua allegria è AMOE sì sì ed annuisci con la testa e quando alla domanda "sei bella?" tu rispondi sicura "ohssì beja mmh mmh" penso che la tua autostima è persino più grande dei tuoi 86 cm e che non è un male…

Ammoe mio…..

Bimba tecnologica

ritorno-allinfanzia

La prossima settimana sarà speciale ci sarà il secondo compleanno di Bimba.

Io e Marito abbiamo deciso di regalarle la bambola per eccellenza quella che praticamente tutte abbiamo avuto.

Il Cicciobello.

Ormai anche il Ciccio segue le varie mode ed è super accessoriato, con la febbre, con il telefono, con la gita all'acquario, ho scelto di prenderle il classico quello più semplice che piange e basta, primo perchè ha solo due anni e non capirebbe le varie funzioni e poi perchè dev'essere lei a giocare con la bambola e non la bambola a farla giocare.

Nel frattempo ho visto che ci sono disponibili vestitini, lettini, sedioloni, passeggino, valigetta con necéssaire e tutto ciò di cui un neonato ha bisogno anche se è solo plastica e stoffa e con dei bei capelli biondi