…di Settembre

Prendo in prestito la poesia che apre il quaderno di italiano della Fr@.

Settembre di Roberto Piumini

E dopo agosto, con la sua calura, viene settembre, tiepida frescura. L’estate non è morta, ma si ammala, il giorno un po’ si accorcia, il sole cala. Le foglie sono verdi, ma più stanche, le belle abbronzature tornano bianche. Il bosco ronza ancora, ma più quieto, gli uccelli fanno un canto più segreto. La scuola ricomincia a metà mese, con cose note e con delle sorprese. Lo zaino è più pesante, tira in basso, quest’anno ti rallenta un poco il passo. Gli amici e le amiche sono quelli, ma sono un po’ più alti, un po’ più snelli. Invece la maestra è sempre uguale: se è una maestra nuova, meno male.

Annunci

…di chef

Estraneo è diventato lo chef del pranzo.

Verso le undici invio il messaggio con scritto, ogni volta, di svuotare lavastoviglie ed apparecchiare la tavola e le istruzioni per il pranzo.

Mi sembra il minimo sindacale visto che inizierà a cercherà lavoro e nel frattempo sarà a casa.

… di film

Continuano le nostre incursioni al cinema, sempre approfittando del famoso bonus 18enni.

La Fr@ attenta ai vari trailer ha desiderato vedere la nuova Lara Croft, perché lei non è una bimba solo principesse e fate.

Il film ci é piaciuto, adatto a bambini, solo in un paio di scene ho coperto gli occhi alla Fr@, ma più per uno scrupolo.

Ci siamo divertiti e seguito la storia con interesse, io che non sono stata un’appassionata della Lara/Jolie e nemmeno dei videogiochi, causa mia incapacità manuale, ho apprezzato il genere.

…di cucina

Sarà che questo per me é il mese del ricordo.

Sarà che ho avuto uno stop con la mia alimentazione controllata… Anche più di uno.

Sarà che mi sento stanca e con poca energia a livello mentale.

Ieri sera ho dato un bel calcio alla dieta e complice un video che mi é passato davanti, mi sono cimentata in un piatto tanto semplice quanto buono che non avevo mai fatto e non ne capisco il motivo.

Pasta cacio e pepe.

Paradiso!

Ok, oggi si torna a fare le brave.