… di macinare

Tu macini giornate, decisioni, cose da fare, cose da dire, ricordi impegni di tutta la famiglia.

In questo periodo di acciacco fisico fai diventare giallo il calendario a forza di post-it con i tuoi impegni e quelli degli altri.

Com’è che tu ricordi di chiedere a tutti come va’ ed a te se non aggiorni personalmente non te lo chiede nessuno?

Che palle!

Brutto difetto la memoria e l’empatia verso gli altri.

Ciao mamma

Passo su queste pagine dopo moltissimo tempo per imprimere una tacca di vita.

La mia mamma è mancata ieri sera, il suo tempo era arrivato e lei che spesso diceva di voler andare nella casa dopo la ferrovia era stanca.

Una strana serenità mi ha avvolta, la certezza di aver fatto quello che potevo, di esserci amate in un modo a volte incompreso, ma di averci fatto pace.

Ciao mamma e non iniziare subito a rompere le balle al papà.

… di sospensione della vita

La mia vita sospesa nel periodo più duro del covid è stata persino piacevole.

La ditta chiusa, mi ha permesso di bivaccare felicemente in casa, non mi sono lanciata nel vortice farinaceo, abbiamo preferito supportare la pizzeria presso cui ci serviamo abitualmente.

Nel nostro piccolo, ci sono state variazioni negli ordini in base alle iniziative dei vari ristoranti, per ultimo la riapertura di in bar gestito da una famiglia cinese che propone delivery di aperitivo con cibo cinese.

Non mi sono lanciata nel vortice delle pazze pulizie, non mi piace farle, sono semplicemente obbligata. Quindi perché fare controvoglia più del necessario?

Ho seguito e seguo la DAD della glitter girl.

La famigerata dad. Evito di commentare

Ho cazzeggiato tantissimo sui social, in particolare instagram seguendo le influencer che mi piacciono

Ho visto ore e ore di serie tv e film, tra cui i drama coreani sottotitolati.

Sono stata in pausa e ci sono stata bene.