…di cv

Le foto sono state fatte.

Lo scarno cv compilato e stampato.

La lista con le principali ditte fatto.

Il giro a lasciare il cv completato.

Attendo fiduciosa.

Rivoglio le mie pause pranzo silenziose.

Annunci

…di Settembre

Prendo in prestito la poesia che apre il quaderno di italiano della Fr@.

Settembre di Roberto Piumini

E dopo agosto, con la sua calura, viene settembre, tiepida frescura. L’estate non è morta, ma si ammala, il giorno un po’ si accorcia, il sole cala. Le foglie sono verdi, ma più stanche, le belle abbronzature tornano bianche. Il bosco ronza ancora, ma più quieto, gli uccelli fanno un canto più segreto. La scuola ricomincia a metà mese, con cose note e con delle sorprese. Lo zaino è più pesante, tira in basso, quest’anno ti rallenta un poco il passo. Gli amici e le amiche sono quelli, ma sono un po’ più alti, un po’ più snelli. Invece la maestra è sempre uguale: se è una maestra nuova, meno male.

…di auguri

Auguri alla mia mamma, sono 83.

È invecchiata tanto, da quando è mancato papà ha avuto un repentino cedimento, la memoria breve è sempre più breve, ormai se dobbiamo andare via insieme le devo scrivere il biglietto. Quando incontra le persone tende a raccontare gli stessi episodi della sua vita.

È ancora autonoma nella gestione della casa e di sè stessa, ma abbiamo sempre il timore che qualcuno possa ancora introfularsi in casa. Lei dice sempre che non apre a nessuno, ma poi si vengono a scoprire che è entrato quello che ti vuol vendere il rilevatore di gas oppure che si è avvicinata al cancello per fare l’offerta a chi passa a suonare per le case a vendere la qualsiasi.

Speriamo sempre che nessuno le faccia del male.

Auguri mamma, ancora saldamente in viaggio per il paese con la tua bicicletta, tu continua con le tue abitudini e noi ci adatteremo a te.