… di sospensione della vita

La mia vita sospesa nel periodo più duro del covid è stata persino piacevole.

La ditta chiusa, mi ha permesso di bivaccare felicemente in casa, non mi sono lanciata nel vortice farinaceo, abbiamo preferito supportare la pizzeria presso cui ci serviamo abitualmente.

Nel nostro piccolo, ci sono state variazioni negli ordini in base alle iniziative dei vari ristoranti, per ultimo la riapertura di in bar gestito da una famiglia cinese che propone delivery di aperitivo con cibo cinese.

Non mi sono lanciata nel vortice delle pazze pulizie, non mi piace farle, sono semplicemente obbligata. Quindi perché fare controvoglia più del necessario?

Ho seguito e seguo la DAD della glitter girl.

La famigerata dad. Evito di commentare

Ho cazzeggiato tantissimo sui social, in particolare instagram seguendo le influencer che mi piacciono

Ho visto ore e ore di serie tv e film, tra cui i drama coreani sottotitolati.

Sono stata in pausa e ci sono stata bene.

2 pensieri riguardo “… di sospensione della vita

  1. io no… nonostante abbia vissuto la mia quarantena in una gabbia dorata (a casa con tutti i miei cari accanto) sono successe tante cose terribili:
    – è morto mio padre (non di covid)
    – il moroso (quello vecchio, grasso e brutto) di mia figlia lavora in un reparto covid
    – mia nuora è impazzita e sta facendo un sacco di capricci
    avrei una lista infinita…

  2. io NO…. pulire dependance più casa Suocera, tutti e dico tutti i giorni….e sarà ancora per molto tempo visto che siamo ancora in confinamento e non vuole far rientrare la donna …ma si sa dove vivono e l’igiene che hanno quindi… e poi impossibile ordinare qualsiasi cosa ..niente pane, quindi se lo vuoi mangiare sei obbligata a farlo…stira per noi, stira per gli altri, quando Cognato fa la spesa; l’unico che va, devi lavare tutto e asciugare tutto…hai presente il lavoro? ecco per me non è una passeggiata anzi…ho detto magari riesco a leggere il libro che ho messo in un angolo, manco una pagina , alla sera sono stanca morta…

I commenti sono chiusi.