…di bugie

Quando da piccoli iniziamo a frequentare la Chiesa, il primo peccato da confessare sono le bugie.

Quando invece a dire una bugia grossa come una casa è il prete?

Lui la confesserà la sua bugia?

Al funerale di mio suocero il prete durante la sua omelia, tutto sommato abbastanza in linea con lo stile asciutto di un certo tipo di clero, ha voluto strafare.

Non si è fermato a dire che era un parrocchiano fedele, cosa verissima, no ha voluto aggiungere che anche domenica scorsa era in Chiesa come sempre.

Peccato solo che erano mesi che purtroppo non poteva recarsi a Messa e che domenica fosse allettato in casa di riposo e sfinito nelle forze.

Mi hanno detto di avermi vista cambiare colore, certo l’incazzatura che mi è salita la potete immaginare.

Poi si chiedono come mai la gente si allontana dalla Chiesa, per uno bravo e vicino alla gente ce ne sono almeno dieci che sono falsi ed interessati solo ad avere un ritorno personale.

Annunci

5 pensieri riguardo “…di bugie

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...