…di non è mai troppo tardi

I migliori anni della mia vita appena trascorsa li ho passati a lamentarmi delle mie unghie.

Sono stata un’accanita onicofagica, poi sono passata alle pellicine, ultimamente solo in caso di nervoso a mille mi dedico al torturamento delle dita

Da almeno un paio d’anni faccio la manicure dall’estetista con applicazione dello smalto.

In questo modo sono più trattenuta dal tormentarla perché ci spendo dei soldi.

La scorsa settimana in occasione della comunione di mia figlia ecco che mi lancio sullo smalto semipermanente.

La domanda mi è venuta molto spontaneamente…

Perché diamine non l’ho mai fatto prima?!?

È una figata assurda, specie che con il mio lavoro lo smalto normale dura due giorni al massimo.

Ne sono diventata una fan.

Penso che per un po’, tempistiche organizzative permettendo, lo applicherò ancora.

Il gel al momento non mi attira molto, spesso ho visto le clip staccarsi o avere forme strane.

Il mio nuovo vizio estetico è il semipermanente.

Annunci

4 pensieri riguardo “…di non è mai troppo tardi

  1. anch’io non amo il gel ..la sola idea di limare l’unghia nn mi va a genio ….io ho provato lo shellac … concordo è fantastico !!

  2. Onicofaga anch’io, da quando ho scoperto il sempermanente ho svoltato. Come dice Annika, costa il giusto, dura 1 mese e le mani sono in ordine a prescindere. Il gel lho provato una volta. Mai più. A parte il costo, comunque più alto, il problema è che perdi sensibilità all’unghia e hai sempre il terrore che salti via. E poi comunque rovina l’unghia sotto.

I commenti sono chiusi.