…di Lei

Arrivano poi le giornate belle, quelle dei colloqui della scuola primaria.

Quello che se hai solo un figlio non immagini che possano diventare peggio di un tribunale dell’Inquisizione.

Ci vai già tronfia di orgoglio, perché i voti li conosci, perché sai già che le maestre apprezzano il suo carattere dolce, ma determinato e poi perché sai che tra qualche anno tutto potrebbe cambiare.

Infatti le aspettative non vengono deluse, due maestre che ti dicono “eh la Fr@ é la Fr@!”

Ti possono solo rendere ancora più orgogliosa di quel piccolo donnino che sta crescendo.

Piccola Fr@ ho grandi aspettative su di te, ma non tanto come premio Nobel, proprio come donna.

Se continui così sarai una grande donna.

Annunci

4 pensieri riguardo “…di Lei

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...