…di secondo giro

Secondo giro inteso come la crescita della Fr@ e di tutto quello che la circonda.

Al secondo giro di scuola siamo diventati meno ansiosi e più pragmatici.

Al secondo giro di attività sportive siamo diventati più rompicoglioni, perchè se da subito ti presenti come un rompiscatole ti porteranno più rispetto.

Amen.

…di ” arrivò il buon senso”

Saranno queste imminenti primarie nell’aria a smuovere le biro impolverate del ministero?

In questa settimana di pioggia scrosciante che ha portato novità e situazioni da commedia grottesca ecco un piccolo lumicino nel buio della burocrazia.

Il ministero ha delegato ai singoli istituti (con una formula che definirei “secondo coscienza”) di decidere in proprio le modalità delle ore da gestire per i ripetenti come Estraneo.

L’istituto ha così deliberato di suddividere le 400 ore in tre (il triennio) e scalarle  dal monte ore totale.

400:3 = 134 singolo anno (arrotondato)

400- 134= 266 ore rimanenti da svolgere di alternanza scuola lavoro.

Questa era la cosa più ovvia e ragionevole, esattamente quella che mi era venuta subito in mente nell’apprendere la novità di questa quarta bis, a me che ho un diploma di scuola preofessionale e non lavoro in un ministero.

La scuola è iniziata a settembre.

Siamo a Maggio (quasi).

…con calma.

Grazie Renzi per questi mesi di nulla, di nervosi, di gente che non ne sapeva niente e di vuoto legislativo.

…di “muschin”

Lo si sa da tanti anni di blog che la mondina vive in zona di pianura.

In pianura ci sono millemilioni di zanzare che ogni anno mettono alla prova il nostro sistema nervoso.

La stagione non è ancora ufficialmente iniziata.

A terra.

In cielo invece ci sono eccome ed anche tanti altri insetti.

Tutto questo giro di parole per dirvi che finalmente Estraneo ha iniziato la tanta famigerata “alternanza scuola-lavoro” (una bella boiata lasciateci da Renzi &CO) in aeroporto.

Il ragazzo ed un suo compagno ieri, sotto la guida del tutor, hanno pulito con  due tipi di spugnette ed acqua un Piper, più altri lavori di normale manutenzione.

Nei fine settimana il lavoro è molto perchè c’è il viavai dei paracadutisti e dei vari voli panoramici.

Estraneo ieri sera è crollato nel suo letto nonostante sotto di lui ci fossero la sorella ed una sua amichetta che giocavano imperterrite.

Il lavoro nobilita il fisico e la mente.

Marito gli ha detto che allora la prossima volta può lavare l’auto, sicuramente più piccola di un Piper.

 

 

…di pelosi

Dopo anni passati a dire che in casa nostra animali mai, bastavamo già noi, vi dico che da metà maggio una bestiolina vera in zampe e pelo entrerà in casa nostra.

Gabbietta, nome e disegno di benvenuto sono già pronti manca solo l’interessata.

Prenderemo una coniglietta.

Marito: Siamo invecchiati, ci siamo rimbambiti che abbiamo ceduto alla bestia.

Agry: Tu sei vecchio, io ho solo cambiato idea 😉