…di certezze

Numero noto.

“Buongiorno, qui è la segreteria di XYZ”

“Sì, buongiorno”

“Parlo con la mamma di Estraneo?”

“Sì sono io, mi dica tutto”

” Signora, le telefono per dirle che purtroppo suo figlio non è stato ammesso alla classe quinta, mi dispiace”

“Guardi…a dir la verità mi sarei stupita di più del contrario”

“Mi spiace, speriamo che questi ragazzi capiscano e che il prossimo anno sia migliore, sono bravi ragazzi ed a volte sono solo un po’ sciocchi; l’aspettiamo in segreteria per la lettera da firmare”

“Va bene grazie, buona giornata”

Click

Sipario.

Una bottiglia di prosecco al tavolo due.

p.s. Mamma di Estraneo non consumerà le sue suole di scarpe per salire le scale di quella scuola.

p.p.s. Mamma di Estraneo ha incatenato e bloccato il suo miglior e pungente sarcasmo che scalpitava come una mandria di cavalli selvaggi, Lui avrà solo silenzio e indifferenza, lui si aspetta ovviamente una scenata, ma non l’avrà. Non avrà la possibilità di passare come vittima di questi terribili genitori che pretendevano ostinatamente dei sei in pagella.