…di Expo

Estraneo é andato in gita direzione Expo nei giorni scorsi.
Profmitica ha organizzato con altre classi e arruolato prof accompagnatore nel giro di una settimana ed intimato ai ragazzi di presentarsi in stazione già biglietto muniti.

Superata la delusione di non poter sgranocchiare cavallette, arrivato sul posto insieme al suo gruppo compagni amici é andato ad assaggiare alcuni degli 88 gusti di bevande disponibili nello stand Coca Cola, a saltare sulle corde del Brasile, pranzato con tacos messicani, sentito un botto esplosivo e dopo averci mandato mess con scritto “é scoppiata una bomba, ma lontano da noi” ecco la versione meno tragica e veritiera.
Era solo uno zainetto abbandonato e dimenticato e prontamente fatto brillare.
L’Olanda é stata la prescelta per la merenda con i mini pancakes.
Camminato, girato, guardato e fotografato.
É tornato contento e consapevole di aver visto un qualcosa che forse non capiterà più e ci ha proposto la sua candidatura qualora decidessimo di andarci anche noi.

Annunci

Informazioni su agrimonia71

La mondina delle parole in cerca di una nuova pianura.
Questa voce è stata pubblicata in pensieri. Contrassegna il permalink.

16 risposte a …di Expo

  1. fuliggine ha detto:

    Estraneo versione guida turistica? Io ne approfitterei!

  2. ha detto:

    bisogna che mi organizzi……… ci voglio andare anche io!
    (anche se non salterò sulle corde del brasile) 😉

    • agrimonia71 ha detto:

      É assolutamente da vedere… Fosse anche solo per il fatto che praticamente é dietro casa 😉

      P.s. Ovviamente anch’io niente corde:-D

  3. velvet ha detto:

    Io ho da sempre la passione per il marchio Coca cola …mi affascina il suo stile …. mi sà che una delle tappe sarà li …e sò già che tornerò con qualche ricordino non culinario !! 😀
    Per il resto , mi devo organizzare magari tra un paio di settimane ci vado la sera , si paga meno , e sarà più fresco il clima ….e ancora meglio senza i figli , per fare un giro d’ispezione , poi sicuramente andremo anche con loro . Visto che poi loro ci andranno sicuramente con la scuola a settembre .

    • agrimonia71 ha detto:

      Mio figlio ha detto che all’entrata ti danno la bottiglietta in vetro classica della Coca Cola e poi tu puoi servirti come vuoi… Loro ovviamente si sono cimentati anche in miscugli coraggiosi.

      Senza figli anche noi o almeno la Fr@ di sicuro rimarrà a casa.

  4. Alle67 ha detto:

    pure io ci voglio andare…..

  5. ziacris1 ha detto:

    la Tata sta scalpitando per andare, vedremo

  6. delphine56 ha detto:

    Noi abbiamo già i biglietti!!!!

  7. enricogarrou ha detto:

    E’ assolutamente da vedere. Bisogna andare preparati e non credere di vedere tutti i padiglioni, perchè con le visite interne dopo dieci ore si riescono a visitare al massimo trenta padiglioni su 150 paesi espositori.. Alcuni bellissimi esteriormente come quello cinese poi all’interno non presenta niente di spettacolare, quindi inutile fare la coda. Bellissimi: Qatar, Emirati arabi, Kazakistan, USA, russia, padiglione zero dell’ONU, Francia, Germania. Il padiglioner Italiapresenta code impressionanti e non ho potuto visitarlo. Comunque è da vedere. Un caro saluto

    • agrimonia71 ha detto:

      Grazie per le dritte! Del Kazakistan ne avevo sentito in Tv.
      A mio figlio ho consigliato la stessa cosa, di prepararsi già un percorso di ciò che poteva incuriosirlo ed il fatto che voglia aggregarsi ancora é proprio per vedere altro.
      Il padiglione Italia vorrei saltarlo proprio per dare priorità a paesi che mai visiterò.
      Ho letto anche di quello svizzero e m’incuriosisce molto.

  8. amoleapi ha detto:

    acc. anche noi le volevamo sgranocchiare, nello stand della coop ne avevano delle confezioni ma non si potevano mangiare, guardando bene si poteva notare un piccolo ufficio della forestale deputato al controllo cites sugli animali protetti, ma penso che le cavallette non lo siano! 😀 gli stand più commerciali li ho evitati, però piuttosto sarei andato in quello del Martini, ma non penso che fosse adatto agli studenti 😀

I commenti sono chiusi.