…di giochi di ritorno

lEstraneo quando era piccolo giocava con i timbri.

Quasi tutti i bimbi giocano con i timbri.

lEstraneo nel bel mezzo della sua adolescenza è tornato a giocare con i timbri… è stato timbrato sul collo da una tipa conosciuta sabato sera.

Mamma ma si vede tanto?
Essì…
…e se ne va’ gongolante perchè un bel timbro viola sul collo è sempre un trofeo da sfoggiare con orgoglio per i ragazzi ormo-dotati.

Annunci

Informazioni su agrimonia71

La mondina delle parole in cerca di una nuova pianura.
Questa voce è stata pubblicata in pensieri. Contrassegna il permalink.

10 risposte a …di giochi di ritorno

  1. ziacris1 ha detto:

    E’ una ruota che gira, ma quanta fatica ragazzi miei!!!!

  2. fango ha detto:

    e ti ha pure interpellato… per essere sicuro che avessi visto bene anche tu!

  3. smilepie ha detto:

    posso farmi una risata ? ahahahha : D

  4. liberadidire79 ha detto:

    oddio che mi hai fatto venire in mente….

    l’unico timbro della mia vita…..è stato il giorno prima della comunione di mia sorella…..
    non vi dico i miei…..
    tutti i parenti…..
    🙂 🙂

  5. mammadisera ha detto:

    e che forma aveva questo timbro? ahh ahh

  6. 'povna ha detto:

    Fantastico, beata adolescenza pura! 😀

I commenti sono chiusi.