…di sogni rivelatori

Prendete Marito.

Lui, capricorno in fase di anarchia.

Lui, i suoi cassetti una volta perfettamente in ordine, seppur pieni con ancora spazio per infilarci cose.

Lui, adesso con cassetti da cui spuntano fogli messi alla rinfusa.

Lui che una sera decide di cancellare la pw del wii-fi nel cellulare con i tasti a mandorla.

Lui, che però non trova più il foglietto con la suddetta pw.

E furono madonne silenziose che scesero sul cassetto e il suo interno confuso sparso sul letto.

Lui, che basta vado a dormire e la sottoscritta sente che nell’ultimo secondo prima che Morfeo arrivi il saluto al sonno è un porc…

La mattina seguente, invece, un arruffato Marito compare in cucina sorridendo, ma non per la tazza di the che lo attende fumante.

Ho sognato che il foglietto era scivolato all’interno del comodino dietro ai cassetti….vuoi ridere?  Era lì davvero!

Marito, ma sognare i numeri del super enalotto ti pareva brutto?

Lui, sornione con occhiolino: Chi lo sa, magari il prossimo 😉

…di apparenze

Il lumioso cellulare mi ha permesso di entrare nel colorato mondo delle immagini Instagram.

Avendo attivato la funzione condividi sul blog, oggi mi sono soffermata a guardare la colonna immagini che appare sulla destra dello schermo e forse dovrei specificare che anche se tutte le prove sembrano contro di me non sono una sbevazzatrice incallita 😀

Oltre al bere bene abbino anche il mangiare con piacere.

Godiamoci i piccoli piaceri della vita, ci sono così tanti problemi che non si possono aggirare e che solo noi possiamo affrontare ed a volte ci lasciano anche impotenti senza risoluzione che quando c’è l’occasione di passare del tempo in allegria bisogna coglierla al volo e sorridere.

Nivea risponde

Il blog della Fr@

Essendomi lamentata della mancata risposta da parte di Nivea per correttezza ecco che comunico che oggi mi hanno inviato loro mail in risposta alla mia.

Vi faccio leggere entrambe le mail.

Buonasera,sono madre di una bimba di 4 anni a cui ho applicato la crema solare 50 pure e sensitive. Scelta infelice, nonostante io sia da anni vostra consumatrice, e quindi mi sia affidata alla vostra linea con la sicurezza di usare un prodotto valido, ho dovuto ricredermi. La bambina, che non soffre di nessuna allergia, ha avuto una dermatite molto intensa come reazione alla vostra crema solare. La nostra pediatra mi ha confermato che la maggior parte di problemi dermatologici li ha riscontrati con le vostre linee solari +50. Mi auguro che questa segnalazione possa aiutarvi a migliorare il prodotto. Cordiali saluti

Loro risposta:

La ringraziamo per averci contattato. Apprendiamo con stupore quanto da Lei segnalatoci in quanto i…

View original post 215 altre parole

Bella scoperta seh!come no

Il blog della Fr@

La Fr@ è dotata di pelle molto chiara e delicata, non allergica, a volte sul corpo le spalmo anche la mia crema sephora (che proprio naturale non è) senza nessun riscontro.

Sino allo scorso anno ho spaziato per i suoi solari dalla DermaSol a La Roche-Posay.

Quest’anno non ero ancora pronta con i solari, ma volendo andare a passeggio in bici e con la lezione di volteggio incombente ho voluto acquistare la classica crema solare Nivea linea sensitive+50. lEstraneo ne è stato spalmato in gran quantità senza nessun problema.

Non l’avessi mai fatto!

Le è venuta fuori una dermatite che in zona orecchie-colle sembrava persino una scottatura.

Andata dalla pediatra oltre a consigliarmi quale crema metterle per lenire il rossore provocato,ha tutt’ora il rossore ed una pelle che pare una grattuggia, lei mi ha confermato che i maggior problemi di pelle nei bimbi li provoca appunto la Nivea.

Ho scritto…

View original post 162 altre parole

…di giochi di ritorno

lEstraneo quando era piccolo giocava con i timbri.

Quasi tutti i bimbi giocano con i timbri.

lEstraneo nel bel mezzo della sua adolescenza è tornato a giocare con i timbri… è stato timbrato sul collo da una tipa conosciuta sabato sera.

Mamma ma si vede tanto?
Essì…
…e se ne va’ gongolante perchè un bel timbro viola sul collo è sempre un trofeo da sfoggiare con orgoglio per i ragazzi ormo-dotati.