…di partenze

ore 05,10

Marito ed Estraneo salgono in auto direzione città per partenza pullman gita Estraneo.

Estraneo sale sull’auto.
Marito sale sull’auto.

Marito gira la chiave, mette la cintura di sicurezza e…

Estraneo dice: Papà emh…ho dimenticato l’ombrellino.

Marito toglie la cintura di sicurezza, spegne l’auto, scende dall’auto, riattraversa la strada, apre il cancello carraio, sale in casa, rientra, prende le chiavi della seconda auto, ridiscende, apre auto prende ombrellino e rifà la strada al contrario sino al riallacciamento cintura e partenza.

Cosa aveva detto Agrimonia?

Pensiero positivo: la notizia meteo era stata recepita.

 

Ovviamente non abbiamo messo becco nella preparazione valigia, mi sono limitata al procuramento medicinali e cibo per viaggio andata.

…ma quanto sarà contenta e felice una mia eventuale nuora?!?

😀

7 pensieri riguardo “…di partenze

  1. Medicinali e cibo a parte, il resto è tutta ‘farina del suo sacco’.. E si è pure ricordato dell’ombrellino!!
    Per quanto riguarda l’eventuale nuora, poi, bisognerà vedere quali saranno le ‘sue’ abitudini (ché il mondo è pieno anche di fanciulle…. mal organizzate). Mio figlio, per esempio, era rimasto quasi sconvolto dal disordine e dal totale disinteresse per qualsiasi attività domestica delle sue compagne di appartamento quand’era a Dublino. E conoscendo il senso dell’ordine dell’erede, non oso immaginare come potessero essere le ‘giovinette’!! 😉

    1. Perché a quest’ora sarebbe stato ancora in casa a cercare le chiavi dell’auto, Marito non ha la doppia chiave delle due auto Nello stesso portachiavi, come invece ho nel mio

  2. Questi post rinfrancanti sono manna per chi ti legge e si immagina quello che succederà, tra qualche tempo, nella sua casa con 3 ado maschi….

  3. sei mitica, però hai visto si é ricordato che sarebbe stato brutto, buon segno…
    anch’io voglio vedere la sua futura nuora…Cautelosa ha scritto giusto ci sono uns acco di ragazze e donne che in casa sono meno di O……. 😀

I commenti sono chiusi.