Auguri estraneo

Buon compleanno tizio sconosciuto che giri per casa con il cellulare integrato al palmo della mano, che usi il pc per lo svago ma quando pronunciamo parole come pdf pensi che sia qualche strano crittogramma in uso alla nasa, che per averti a tavola dobbiamo servirti il piatto per ultimo altrimenti hai già finito e quando ci sediamo noi ti alzi tu, che vai in giro
con sotto la termica pur di non mollare i tuoi pantaloni “tipo tuta” preferiti, ma leggeri e inadatti alla stagione, che tutte le mattine ti lavi i capelli e ti pettini ogni volta che passi davanti allo specchio, che dici vado in bagno e poi non ne esci mai.
Buon compleanno sedicenne delle nostre migliori e memorabili incazzature, anche in vacanza ovviamente

Annunci

18 pensieri riguardo “Auguri estraneo

  1. Auguri, Estraneo, con la consapevolezza che tra un po’ inizierà il percorso di esorcismo, in nome del quale abbandonerai quel corpo, lasciando libero Prince.

  2. Auguri Estraneo, che stai marciando su quella strada, faticosa e in salita, che fa smettere di essere adolescenti per diventare uomini. Buon viaggio, sperando di ritrovare, fra un po’, qualcosa del Prince che sei stato.

  3. Auguri Estraneo …. e sopratutto augurissimi ai tuoi genitori , che con solo l’amore infinito che provano per te , amano tutto di te pure i tuoi….. “difetti momentanei ” 🙂

  4. Augurissimi, Prince, (perché sotto quel ‘manto’ strano di sedicenne sei sempre tu…), con l’auspicio che tu riesca al più presto a trovare la tua strada e a far chiarezza in quel coacervo di pensieri che neppure tu capisci come possano coesistere…
    E un abbraccio alla tua mamma.

  5. auguri caro adolescente!Tappa della vita durissima per tutti ma necessaria alla crescita.
    Stai forgiando la tua personalita’ e con genitori come i tuoi,attenti ed amorevoli,non potrai che diventare un uomo attento e cortese

  6. Auguri Prince, perchè concordo con Cautelosa, chissà che questo non sia l’anno della tregua e della pacificazione!!!!!
    Auguri anche a voi ^_^ mi sa che ne avete bisogno

  7. Se non ci fosse di mezzo il rendimento scolastico direi che la tua descrizione è quella di un normalissimo sedicenne… che davvero questo possa essere l’anno del ravvedimento!

I commenti sono chiusi.