…di imbrogliare

Non vale stampare la dieta settimanale dopo mesi che non la guardi e stampare anche la lista spesa per suddetta dieta e ottimizzare la spesa settimanale senza sprechi e poi perdersi dietro ad un sacchetto di canestrini divorati ufficialmente insieme alla FR@.

Certo ufficialmente non li hai finiti tu, ma lei, però nel bordo dove il sacchetto è stato aperto ci sono le tue impronte.

Vabbè dai è domenica pomeriggio e non ho ucciso nessuno per rinunciare ai canestrelli…domani è un altro giorno

Annunci

13 pensieri riguardo “…di imbrogliare

  1. Ti capisco, anche io oggi ho ceduto a un ottimo dolcetto con panna dopo gli stravizi dei giorni passati. Molto difficile resitere alle tentazioni!

  2. Ecco, Agri, noi (e mi aggiungo alla lunga lista di coloro che ‘oggi comincio e mi metto d’impegno..’) ogni mattino siamo animati da buoni propositi… Poi, davanti alle tentazioni, la buona volontà spesso ha dei cedimenti e trova degli ottimi motivi per non resistere, con i successivi lamenti da coccodrillo…
    Ci vorrebbe un (breve) periodo di digiuno, magari per motivi equo-solidali…. 😉

  3. Io ad esempio non posso fare dieta perchè la figliola osserva tutto e se io mangio poco lei mangia poco, già di suo Lei non mangia per cui devo fare attenzione, perchè lei faccia merenda iod evo farla con lei, uno strazio, ma da qualche giorno ho la macchina infernale a casa quindi…

I commenti sono chiusi.