…di domeniche lente

Domenica lenta, grigia e noiosa, insomma una tipica giornata autunnale della mia zona.

Con la Fr@ ci siamo messe a lavare i suoi magiki armate di spazzolini vecchi e tanto sapone ed anche una maglietta asciutta a fine lavaggio.

Marito è andato via per lavoro ludico, è in roulotte per dare una controllata prima dell’arrivo delle grandi nevicate, per una serie di incastri non siamo ancora riusciti ad andarci tutti insieme  e proprio stamani mentre la Fr@ era in sosta momentanea nel nostro lettone ci ha chiesto di andare in roulotte, ma per adesso è rimandato a data da definire.

Il tempo su è bello con quell’aria bell’asciutta che noi ce la sogniamo e che alla Fr@ farebbe tanto bene, beh alla prossima.

Oggi ho sperimentato una ricetta nuova dal libro della Parodi, le lasagne al radicchio con scamorza affumicata (per chi avesse benvenuti nella mia cucina sono a pg54), Marito le ha approvate anche se dentro c’è la crescenza, la scamorza dona quel po’ di saporito che compensa il suo personale disgusto per i formaggi da malati.

Ieri facendo la spesa ho fatto un acquisto (in)utile, tanto per rimarcare quanto sia sxxxxza come mamma. Lui ha apprezzato e oggi ha ramazzato la sua stanza senza fiatare.

nomi

 

….chissà se nel sito della nutella si possono richiedere nomi particolari chessò tipo Estraneo 😉

Annunci

…di fine di giri al di là del ponte

Ieri è stato l’ultimo viaggio al di là del grande fiume.

Abbiamo fatto l’ultima seduta, l’ultima merenda nel bar delle terme e salutato il ponte che abbiamo attraversato per ventiquattro volte in dodici giorni ed essendo un ponte con il pavè era parecchio vibrante e poco piacevole.

Come da accordo ha ricevuto un regalino per aver fatto la brava nelle tre ore giornaliere di viaggio in auto e nel fare la cura inalatoria, forse ecco magari dovrei aggiornare i suoi gusti musicali che 80 minuti di oilalà susanna dopo un po’ fanno sanguinare altro che le orecchie (cit.)

La prossima settimana la Fr@ sarà ancora in vacanza dalla Tata, poi da novembre riprenderà la scuola materna e vedremo cosa ci riserverà questo inverno.

ponte in ferro

 

Il ponte in ferro

po

 

po1

 

Il grande Po….è grande davvero