…del è di moda il giallo

Vi ringrazio per  gli auguri di compleanno.

Dopo parole difficili e pesanti e momenti di diagnosi e cure mediche vorrei rendervi partecipi del fatto che in questo periodo è di moda il giallo.

No, lo so che nell’abbigliamento è il verde a farla da padrone e prossimamente vi mostrerò il mio nuovo completo low cost, parlo del mio balcone.

Ricordate le due piantine fotografate verdi e rigogliose? Beh almeno una, l’altra era un po’ striminzita già allora.

Ecco la primula è seccata miseramente dopo qualche settimana. Amen.

L’ibisco ha regalato tre fiori uno di seguito all’altro pur rimando con due foglie in croce

fiore ibisco

 

e la gardenia….

…….

ecco la gardenia……dunque La Gardenia non è ancora fiorita e non so nemmeno se lo farà mai perchè ecco …..

è diventata bi-colore 😦

gardenia

 

anzi, questa è una foto di un paio di settimane fa, adesso alcune foglie sono completamente gialle.

Si accettano suggerimenti

Annunci

8 pensieri riguardo “…del è di moda il giallo

  1. Innanzitutto tanti auguri per il compleanno che abbiamo letto non è capitato in un momento facilissimo…
    per quanto riguarda le piante e i fiori mi hai ricordato che devo postare le novità floreali del nostro balcone… anche da noi le foglie gialle appaiono qua e là ma non ce ne preoccupiamo in maniera eccessiva perché vediamo che alla fine quelle verdi hanno sempre il sopravvento.

    1. mmh qui le foglie gialle stanno prendendo il sopravvento, stamani ho avuto l’ispirazione di cambiare balcone alla gardenia dove troverà più ombra e nel frattempo ricerco su google suggerimenti 🙂

    1. concime? quale concime?!?
      Acqua forse poca..mmh da un sito ho letto che forse l’acqua è calcarea oppure si ristagna o forse boh!
      Intano l’ho spostata di più verso l’ombra, e così adesso dovrò ricordarmi di passare in entrambi i balconi che invece l’ibisco ama il sole.

  2. eh però l’ibisco non è male!!!! (se atene piange sparta non ride, io sto combattendo per far vivere cinque piantine di pomodoro, unico mio sforzo di coltivazione 😉 )

  3. Io ho, purtroppo, un pollice nero che lèvati. Forse GG, che sapeva far fiorire le fragole a gennaio, può avere qualche consiglio per te…

I commenti sono chiusi.