…del bevi, mangia e non pensarci

Che oggi gli anni sono arrivati a 42.

Che poi una si guarda indietro e dice: Ma chi io?

Che poi nei sondaggi hai ancora un po’ di margine per invecchiare e saltare la corda visto che la fascia di età è 40-45.

Che ormai di regali veri da spacchettare quasi non ne vuoi, che quello che ti piacerebbe ormai ha prezzi improponibili e così dici: Andiamo a pranzo e con una buona bottiglia di rosso, due piatti deliziosi ed un dolce sublime puoi anche festeggiare.

Che poi mentre sei allo specchio a stendere la cremina sulle rughe rigorosamente solo d’espressione (che tu si sa, sei molto espressiva) a volte pensi che cos’ hai festeggiare.

In fondo festeggi te stessa e la tua faccia tosta ed anche un po’ stronza, che ci hanno provato malattie varie(tua e di altri),  adolescenzite acuta (tua e di altri) episodi personali(tuoi e di altri) a farti gli sgambetti ed a buttarti giù, ma fanculo!

Ti festeggio eccome Agrimonia, mia alter ego virtuale-reale che tu lo sai quanto maledettamente te lo meriti…

Quanto ce lo meritiamo questo fottuto prosecco ghiacciato.

Salute e auguri!

 

 

 

Annunci

17 pensieri riguardo “…del bevi, mangia e non pensarci

  1. Non mi sono dimenticata del tuo compleanno ma per i casotti con il cell, mezza rubrica è volata via… mandami un sms, così avrò di nuovo il tuo n di cell!!! …AUGURISSIMI, nel frattempo! ^_^

  2. uffaaaa Auguri in ritardissimo!!!!
    (ma perchè a me non mi funziona più l’opzione che mi segnala i nuovi post???…anzi..dove mi iscrivo al tuo blog per ricevere i post per mail???)

I commenti sono chiusi.