…del ma dove vai se l’acqua non ce l’hai.

Oggi pomeriggio uno dei pesci dell’ “acquatico” come a volte lo chiama Fr@ ha tentato il suicidio.

Pensavo fossero cose che potevano succedere sono nei cartoni animati, invece mentre ero al telefono con Amica, mi affaccio al salotto per controllare Fr@ e da lontano vedo una cosa nera che si muove.

Bleah! pensavo a qualche vermetto, magari arrivato in casa tramite le borse della montagna ed invece avvicinandomi vedo che è uno dei pesciolini dell’acquario saltato fuori dalla fessura lasciata aperta da Marito per via della temperatura alta dell’acqua.

Priiinceeeee vieni a ributtare il pesce nell’acquario.

Risate di circostanze e pluf!

Il piccolo stupido fuggitivo ha così ripreso aria nell’acqua ed è andato a rifugiarsi sotto le foglie, salvo poi in serata nuotare a metà vasca insieme agli altri per non farsi notare.

Ovviamente Fr@ lo ha sgridato dicendogli di non farlo mai, mai più.

Annunci

3 pensieri riguardo “…del ma dove vai se l’acqua non ce l’hai.

  1. A noi era capitata la stessa cosa con i gamberetti peccato che quando lì abbiamo trovati era troppo tardi – RIP !
    Potete lasciare il coperchio aperto e mettere sopra una rete in plastica per evitare qualche fuga 😉

I commenti sono chiusi.