…del i doveri e poi il cazzeggio

Ciao, sono Agrimonia, quella che ha detto al Marito di programmare la lavastoviglie con la partenza ritardata di tre ore “che devo stirare, altrimenti il contatore salta”

…ed invece è rimasta al pc a commentare in giro nei blog.

Ok sveglia programmata per domani mattina alle sei, che adesso ha due caviglie elefantesche e zero voglia di stirare.

montagna da stirare

Annunci

24 pensieri riguardo “…del i doveri e poi il cazzeggio

  1. E io mentre ti leggo mi ricordo ora di aver dimenticato di far partire la lavatrice

  2. ahahahahah!
    io dovevo sistemare (riempire) l’armadio e invece mi sono divanata!
    serata produttiva per tutte, direi…

  3. Ma dico io ,,, farsi aumentare dall’Enel la potenza contrattuale da 3 a 5 chilowatt non si usa ??? 😉 Mi sembra sia molto semplice la soluzione.
    A parte le battute dò un suggerimento tecnico meno esoso a te ed alle tue amiche.
    Se a saltare è l’interruttore dell’Enel non c’è niente da fare la soluzione è quella che utilizzate o quella che ho proposto, se a saltare è invece il magnetotermico che avete a casa fatene mettere uno più grande

    1. ieri sera poi era micidiale…oggi con un accenno di temporale si ragiona meglio, ma c’è sempre una cappa di umidità da stroncarti le gambe

  4. Davvero ti alzi alle 6 per stirare? Hai tutta la mia stima!
    Ho anch’io una valanga di cose da stirare….. gulp!

I commenti sono chiusi.