…de i vantaggi dell’elettronica

Prof.sa tosta di Italiano

“Ragazzi avrete tutti visto le belle possibilità che offre il registro elettronico, perciò vista l’importanza della prossima verifica di storia  ho pensato di mettervi un bel TRE a prescindere, che cambierò con il voto reale che vi meriterete. Sono così sicura della presenza di TUTTI, quelli che non ci saranno si terranno il  tre.”

Sì confermo, il loro registro elettronico è (passatemi il termine) una vera figata, c’è veramente tutto,le assenze, le presenze, i voti orali in tempo reale, gli argomenti fatti a lezione anche in quelle passate, le verifiche programmate con argomento che uno non possa dire “non lo sapevo, non c’ero e se c’ero dormivo”.

Non si scappa.

E la prof.sa conosce i pollastri oh! se li conosce….

Annunci

Informazioni su agrimonia71

La mondina delle parole in cerca di una nuova pianura.
Questa voce è stata pubblicata in scuola. Contrassegna il permalink.

11 risposte a …de i vantaggi dell’elettronica

  1. Ktml ha detto:

    Certo che il tre a prescindere darà una lezioncina mica male!

  2. radicalchoco ha detto:

    Indubbiamente figo x i genitori, ma vuoi mettere il sapore di “marinare” un giorno, oppure omettere un brutto voto..la mia vuole essere una riflessione a prescindere da tuo figlio, la mia sensazione è quella che ormai ‘sti ragazzi non abbiano la possibilità di fare la cavolata e magari imparare dall’errore, sono sempre sotto controllo…è proprio vero che si responsabilizzano così?! Oppure appena avranno un po’ di libertà non la sapranno gestire?!?

    • agrimonia71 ha detto:

      credimi mio figlio non si fa nessun problema a prendere brutti voti, infatti è sotto di quattro materie 🙂 e di cavolate ne fanno lo stesso perchè sono molto creativi (stavo per scrivere cretini e ci stava bene uguale 😆 )

  3. 'povna ha detto:

    Grandissima collega! 😀

  4. elysam75 ha detto:

    Fregati ancor prima di fregare !

  5. smilepie ha detto:

    geniale stufa di chi le dava buca… veramente geniale : )

  6. ziacris1 ha detto:

    mitico, mi piace, così potrò tener sotto’occhio la Tata, visto che parla già di fughini

I commenti sono chiusi.