…e poi

…a forza di nascondere sassolini nelle scarpe queste non ti entrano più

e quando le sfili per toglierne solo un paio ti fai prendere la mano e svuoti tutto il contenuto come un camion che svuota il suo carico davanti ad un palazzo in costruzione.

Certo poi le scarpe son più comode, ma ti ritrovi impolverata.

Tutto intorno è impolverato e non sempre si ha voglia di mettersi subito a spolverare, si aspetta che il vento pulisca.

Contrassegnato da tag

9 pensieri riguardo “…e poi

  1. Ora raccogli i sassolini da terra e mettili a mucchietti sui gradini, così gli altri che arrivano non li mangiano.
    No, non so cosa significhi, ma me l’ha spiegato oggi mia figlia e chissà che non funzioni!

  2. In questi giorni una corrente nordica porterà aria fresca su tutto il bel paese, per aver bel tempo bisognerà attendere la seconda metà del mese … sempre metaforicamente parlando 😉

  3. Eh, succede. Il vento poi scioglierà tutto e si porterà via la polvere dando origine ad una stupenda giornata dal cielo turchese e le scarpe finalmente brilleranno senza alcun sassolino fastidioso!

  4. Certo dopo ci si sente liberati da un peso, ma anche un po’ ammaccati. Lascia passare qualche giorno, vedrai che andrà meglio.

I commenti sono chiusi.