…del mio tesssoro

Quando arriva la MIA rivista o comunque un giornale specie se femminile, dopo aver gioito o dopo aver sacramentato contando i giorni di ritardo, una delle prime cose che faccio e sventagliare le pagine per sentire se all’interno c’è il fatidico campioncino.

Sono sempre di qualità e negli anni mi hanno permesso una tantum di avere a disposizione un ampio campionario di prodotti altrimenti proibiti per il mio buon senso di budget economico.

Sono stati utili quando non volevo portarmi dietro mille cose e mi hanno permesso di togliermi lo sfizio di vedere che effettivamente certi prodotti fanno la differenza.

Ciclicamente li uso anche senza l’occasione di un evento particolare, ma solo per avere un viso più bello stando attenta ad averne già un doppione, specie se si tratta di sieri.

Così oggi mi è venuta l’idea balzana e assolutamente inutile, ma tanto giocosa di mostrarvi il tesoro nascosto e prezioso.

I sieri e le creme:

campioncini

 

I fondotinta e BB:

 

campioncini1

 

I profumi:

campioncini2

 

…di Alien ho ancora il mio flacone mezzo pieno e lo sto centellinando come oro

Annunci