…del oggi sì, domani boh!

Molti di voi sanno già il motivo della mia pausa.

Non so ancora quando e se tornerò a postare come prima, dicono che arriverà il momento in cui questa situazione verrà vissuta quasi “come normale”.

Oggi però ho avuto voglia di girare tra voi lasciando commenti.

Il succo è questo:

A mio padre è stata diagnosticata la demenza senile, accelerata dalla febbre avuta nei mesi scorsi a causa di un’infezione urinaria (scoperta in ospedale, visto che era stata curata come influenza).

Non ho più il mio papà di prima, quello che ha spento la candela dei 79 anni sorridente, quello che indefesso alle sei e mezza brandiva la bicicletta per andare nell’orto.

Ho un nuovo papà, indifeso e fragile, che forse un po’ si rende conto  di non essere più lo stesso, ma non capisce perchè….ed io sono arrabbiata e incazzata perchè voglio il mio papà di prima e non lo posso avere più.

Fanculo.