…di revisioni fisiche

…di quelle meccaniche se ne occupa il mio fratellone, di quelle fisiche me ne devo occupare io.

Tanti buoni propositi lasciati a fermentare.

Primo: perdere peso, non è un capriccio estetico oltre a quelli rimasti della gravidanza se ne sono aggiunti altri.

Inutile smangiucchiare e poi pentirsi a mo’ di lacrime di coccodrillo, ho 13 chili in più del peso forma e non inizio più a fare lo stesso la mia porca figura, inoltre fisicamente me li sento tutti, il fallimento di diete serie o dietine da giornali è una mancanza di volontà da immatura, anche la semplice compilazione di un diario alimentare è stata presto abbandonata.

Secondo: la mia schiena per adesso è in pausa dolore, ma visto il peso è comunque da coccolare e necessita di attività fisica tipo pilates o yoga, avevo preso e tenuto in stand by il volantino palestra, adesso che però è stato sospeso il servizio navetta calcio, tecnicamente non è più possibile, Marito è bloccato a far da autista per tre giorni la settimana e la Fr@ è in casa con me; ma poi ci sarei andata davvero?!? Ho avuto a disposizione tre mesi e non ho fatto niente,solo lamentarmi e ripetere..dovrei fare, vorrei fare..

Terzo: esami clinici, la dott aveva notato che erano tre anni che non faceva esami del sangue esattamente da fine gravidanza, così mi ritrovavo con l’elenco di controlli da fare stampati in due impegnative datate settembre e che avevo rimandato. Le avevo parlato anche di sporadiche aritmie e così aveva prescritto anche quelli per la  tiroide.

Da fine gravidanza però anche altri controlli sono stati abbandonati, a parte il pap test  come screening regionale (ma se seguite il link è in cambiamento la metodologia) e la mia iniziativa di andare alla LILT .

Quindi considerando che sia un dietologo, che un ginecologo la prima cosa che faranno saranno quella di chiedermi gli esami del sangue, ecco che stamani grazie ad una serie fortunata di eventi, Marito di turno pomeridiano e ambulatorio prelievi operante di sabato, sono andata a fare il prelievo e poi dal loro ritiro sarà il caso di rimboccarsi le maniche seriamente e smettere di fare quella che si lamenta e basta.

 

Annunci
Contrassegnato da tag

20 pensieri riguardo “…di revisioni fisiche

  1. L’importante è fare il primo passo. Poi si può procedere con il resto, la ginnastica , che comporterà una certa organizzazione familiare (ma sono sicura che troverete una soluzione) e, last but not least, (ahimè!!) la dieta, che probabilmente sarà il compito più impegnativo (non sai come ti capisco!!). Perché qui ci vuole ‘la testa’, cioè quella determinazione che ti porta a non sentire lo stimolo della fame e a non VEDERE tutte quelle ‘cose buone’ che di certo girano anche nella tua casa…
    Dai, concediti le ultima golosità da qui a martedì grasso e poi, con il mercoledì delle ceneri, puoi cominciare il periodo ‘virtuoso’, in contemporanea con la quaresima!!
    Forza, Agri!!

  2. oh questa si che è una buona notizia, che pensi a te!!!
    Analisi fatte e poi dacci sotto, per te non per gli altri!! organizzati al meglio e fallo per te stessa che è davvero molto importante, io sto facendo le analisi di routine con l’aggiunta di qualche esame in più perchè non sono stata troppo bene, vedremo… incrocio le dita…
    dai ti stiamo col fiato sul collo!!

      1. lo sai che forse ho fatto il nuovo pap test, che poi qui si chiama frotty, perchè la gine mi ha detto che c’è una nuova tecnica e ha persino cambiato laboratorio, in effetti era uguale, ma viene inserito in un Botticino e non più su delle piastrine….
        lunedi gli esiti..

  3. I controlli sono da fare assolutamente! E per la dieta dipende solo da te stessa, è una questione di volontà, è durissima lo so, ma provaci. concordo che è meglio cominciare mercoledì, e tentare di stare a dieta (che poi basta mangiare un pò meno ed eliminare dolci e salumi) e resistere almeno fino a Pasqua, Dai Agri che ce la fai!! e ricordati un pò di movimento fa sempre bene. Cerca di camminare più che puoi.

    1. sì per icontrolli sarei da picchiare 🙂 però ho deciso che vorrei una gine donna e devo guardarmi in giro, ci sono cose che un uomo per quanto “dentro” all’universo femminile certe cose non le capisca.
      Sai che c’era una persona che faceva il fiorertto della quaresima? ma solo per perdere peso mica per chissà quale motivo religioso 😉

      Tempo di andare a camminare non ne ho (camminare in modo serio e non da shopping) però giro in bici..almeno quello

  4. Ah non me ne parlare, dopo la gravidanza sono lievitata da paura,un +20 circa da perdere, ma io son golosa e poi nei periodi no mi tuffo sul cibo 😦 non ce la posso fà !

  5. basta fustigarti, eh! già le analisi cliniche sono un bel passo.
    Poi se va bene ti forniscono un alibi d’oro davanti alla famiglia per iscriverti a tutti i costi da qualche parte 😉
    dai che ce la fai, se inizi l’attività fisica anche il modo di mangiare cambia!

  6. ottima idea gli esami x controllare un pò tutto, brava
    sulla dieta io insisto, elimina i carboidrati a cena anzi voglio essere precisa, eliminali dalle 16, massimissimo 17 x’ poi nn hai più tempo x smaltirli… funziona credimi funziona.
    ed inizia la giornata con una buona colazione in modo da nn arrivare a pranzo con una famona…
    : )

I commenti sono chiusi.