…del mistero finanziario risolto

Agrimonia e Marito controllando i vari conti e trovando già la sistemazione di parte della tredicesima spulciano le varie sezioni del conto corrente versione on line.

Il bilancio è fuori di poco, azz bisogna limare ancora un pochino per rimanere almeno in pari…però…però controlla qui, ricerca avanzata là, opzione colà, sembra che ci siano stati dei prelievi in più.

Vuoi vedere che ci hanno clonato il bancomat? ah no il messaggino arriva in tempo quasi reale e corrisponde sempre.

…ed allora…ricontrolla qui, riconta là….vuoi vedere che c’è un cassiere disonesto che ci frega? cento euro alla volta e noi tontoloni che non abbiamo controllato a fondo ce ne siamo accorti solo adesso?

…dai dai stampa che lunedì andiamo a chiedere spiegazioni…eppure…senti riproviamo così…

…ah no ecco trovato, la ricerca doveva essere impostata in quest’altro modo, nessun cassiere disonesto.

Che peccato però…..ci piaceva l’idea di poter smascherare qualcuno che facesse la cresta sul nostro conto corrente.

🙂

22 pensieri riguardo “…del mistero finanziario risolto

  1. a un mio collega hanno clonato il bancomat, 1000 euro svaniti in qualche giorno….brrr, meno male che non era il vostro caso

  2. È un pò la fregatura del bancomat quella di prendere un tantino in più del dovuto . Xò meglio così che esser pregati e non rivedere più i propri soldini .

  3. Quando i conti non tornano, la prima ipotesi che si fa è quella di essere stati ‘fregati’.
    Poi si controlla meglio e, guarda un po’, si scopre che sono giusti: ci eravamo proprio dimenticati di questa o di quella spesa!!

  4. Al mio compagno hanno clonato davvero tutto lo stipendio in 4 giorni. E anche lui se n’è accorto collegandosi on-line…
    Guarda, è meglio che tutto quadri, ché sono rogne! 😉
    Buona domenica, Agri (bacino alla Fr@)

    1. tempo fa era successo, ma per fortuna la banca ha bloccato tutto e poi alla sportello ha messo un dispositivo che impedisce la clonazione, ce l’hanno detto dopo non è mancato nemmeno un euro, spiace per il tuo compagno

  5. Direi che è andata a finire bene. Altrimenti non credo che sarebbe stato così semplice recuperare i soldi persi o la carta clonata….

  6. Anche noi a fare i conti con euro e centesimi… che barba, che noia, che noia, che barba…
    eppure la consolazione è sempre la stessa, pensiamo che c’è chi sta peggio di noi!

I commenti sono chiusi.