…del mettere un punto ed andare a capo

Come ormai sanno anche le pietre questa storia .di amicizia è da un bel po’ che mi tormenta e  mi mette tristezza.

Oggi è il suo compleanno.

Sono arrivata in ditta e mi sono fermata vicino a lei.

Anche se pensi che nn sono più tua amica i miei auguri di buon compleanno te li faccio.

Lei mi guarda scuotendo la testa e con un mezzo sorriso

No, nn è così dammi un bacio

No, non ti bacio, i miei auguri sono diversi da quelli che ti avrei fatto prima, se per te non sono più la stessa persona io non dò baci di giuda.

Va bene come vuoi….

Ho girato i tacchi, sono andata a cambiarmi, ho inviato sms ad amicaG, tutto questo con le mani che mi tremavano e l’agitazione che mi attorcigliava le budella.

Lei sarà contenta, penserà che aveva ragione sul mio cambiamento.

Io non lo sono, però adesso ho tirato sopra una riga, messo un punto e vado a capo.

punto.

Annunci

Informazioni su agrimonia71

La mondina delle parole in cerca di una nuova pianura.
Questa voce è stata pubblicata in amicizia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

14 risposte a …del mettere un punto ed andare a capo

  1. paluca66 ha detto:

    Credo che tu abbia fatto la scelta giusta, seppure molto dolorosa…

  2. 'povna ha detto:

    E’ complicato, decidere di tracciare una linea. Ma talvolta dolorosamente necessario.

  3. agrimonia71 ha detto:

    Non so se sono stata coraggiosa, solo ero arrivata ad un limite. Se avessi avuto la sensazione che fosse solo un esaurimento a farla fissare forse avrei sopportato, invece no mi sono resa conto che certe mancanze da parte sua erano intenzionali.

  4. maudechardin ha detto:

    Non si può sempre mandar giù, a un certo punto si finisce per scoppiare.
    Secondo me era così che doveva andare, e hai fatto bene.

    • agrimonia71 ha detto:

      Dopo tanto tempo sì, doveva finire in qualche modo.
      Probabilmente come dicono le buone scritture è finito un percorso, però è triste…è sempre molto triste vedere un’amicizia così finire specie per le confidenze importanti che c’erano state da parte sua per come si era sempre fidata di me

  5. liberadidire79 ha detto:

    ti abbraccio

  6. solo il tuo cuore sa cosa è giusto fare… e bisogna farlo anche se fa’ male

  7. non so se sia una linea, almeno è un segnale forte…. tieni botta e ricostruisci il tuo mondo, se mai vi ritroverete sarà con nuovi equilibri

  8. pyperita ha detto:

    Ti capisco molto bene, anche io ho interrotto di recente un rapporto di amicizia perchè mi sono sentita trattata male, ingiustamente. Come dici tu, certe mancanze sono state volute, e mi hanno ferito. E’ una persona a cui penso spesso e che mi manca, ma a questo punto la vedo difficile tornare indietro.

  9. Alle67 ha detto:

    purtroppo arriva un momento dove bisogna dire BASTA!!! perché l’essere umiliati ed usati e sentirsi male deve finire. Ne so qualche cosa o se lo so!!!! brava Agri!!!!, non é facile lo so…
    senti ogni tanto su skype ci sarai una di queste sere?;-)

  10. LaDamaBianca ha detto:

    Credo sia ora di darci un taglio. Evidentemente non vuole recuperare in alcun modo…basta soffrire per lei.

I commenti sono chiusi.