…del mettere un punto ed andare a capo

Come ormai sanno anche le pietre questa storia .di amicizia è da un bel po’ che mi tormenta e  mi mette tristezza.

Oggi è il suo compleanno.

Sono arrivata in ditta e mi sono fermata vicino a lei.

Anche se pensi che nn sono più tua amica i miei auguri di buon compleanno te li faccio.

Lei mi guarda scuotendo la testa e con un mezzo sorriso

No, nn è così dammi un bacio

No, non ti bacio, i miei auguri sono diversi da quelli che ti avrei fatto prima, se per te non sono più la stessa persona io non dò baci di giuda.

Va bene come vuoi….

Ho girato i tacchi, sono andata a cambiarmi, ho inviato sms ad amicaG, tutto questo con le mani che mi tremavano e l’agitazione che mi attorcigliava le budella.

Lei sarà contenta, penserà che aveva ragione sul mio cambiamento.

Io non lo sono, però adesso ho tirato sopra una riga, messo un punto e vado a capo.

punto.

Annunci