…del primo bacio

…che lei in cima al suo cuore di mamma lo vedesse figo era chiaro come il sole, che lo vedessero così anche alcune ragazzine del posto vacanza fu chiaro quando al suo noncurante passaggio vestito da mbike con caschetto di colore intonato all’abbigliamento ci fu un girare di testoline brune e lisce.

All’inizio non lo si vedeva troppo in compagnia poi la tecnologia lo abbandonò, causa escursione bagnata con pesciolini che galleggiavano all’interno del cellulare e fu così che lui con frangione appoggiato morbidamente di lato a lambire le sopraciglie iniziò la conoscenza di compari calcistici e l’arrivo delle fans femminili fu immediato.

Tempo un pomeriggio arrivava solo per i pasti, tempo un giorno non gli si doveva più dire vai a buttare l’immondizia o vai a lavare le tazze, lo chiedeva lui, tempo due giorni e mezzo una mattina alle otto e un quarto si alza, vi assicuro che in montagna e in campeggio equivale alzarsi all’alba, entra in roulotte e mi dice con un sorrisone “ieri sera abbiamo limonato, è stato figo!” e da lì sono trascorsi quindici giorni di abbracciamenti adolescenziali belli da vedere e con relativo saluto finale culminato con l’ultima colazione fatta insieme al bar.

Nel mentre ci sono stati episodi simpatici ed anche un po’ divertenti visti dalla nostra parte di genitori ggiovani e forse moderni compreso un discorso tra uomini con Marito, la morettina dai lunghi capelli abita molto lontano, di sicuro da quando si  sono lasciati è un trillare di sms quasi continuativo e fb svolge il suo lavoro di mantenere il cuore gonfio di gioia.

Nel frattempo che lei è andata via altre lunghi capelli si sono interessante alla sua prossima venuta nel luogo vacanze e lui mentre imboccavamo la direzione autostrada esclamava “che figata di vacanza!”

Annunci

18 pensieri riguardo “…del primo bacio

  1. ” che figata di vacanza” e lo credo bene!!! 😀
    il posto è magnifico, dovrai stare all’erta dal prossimo anno… 😉

  2. Però che bravo a venire a dirtelo!!! Io manco morta lo avrei detto a mia madre (che ovviamente ci becco’ benissimo visto che su nel giardino di casa mia durante la mia festa di compleanno).
    Comunque è ufficialmente iniziata l’adolescenza “tosta” mi sa. Pat pat e congratulazioni a voi!

    1. 🙂 tosta? Non hai idea di che marasma c’è in casa, sono già stanca ancora prima di iniziare.
      E’ appena iniziata e vorrei fosse già finita

  3. Sai a cosa pensavo (purtroppo) leggendo questo bellissimo post fresco e spensierato? Che per noi (intesi come ormai adulti) questi momenti non ci saranno più (sic!)
    Mi sembra di aver già scritto da queste parti, comunque, che Prince è un mito!

  4. è favoloso, furbetto e candido al tempo stesso 🙂 finalmente questi ormoni giovani e attivi iniziano a declinarsi in altro modo che le risse con i genitori 😀
    in più vedi se motivato come sparecchia bene 😆

  5. L’incredibile è prprio che te l’abbia detto di solito i maschi, ma anche le femmine, in questi casi tacciono! complimenti a te quindi, vuol dire che avete un bel rapporto e ti stima.
    (oltre a volerti bene naturalmente!)

  6. E’ bello che tu abbia questo rapporto comunicativo con Prince. Quanti altri genitori si sarebbero sentiti “confessare” questi primi accarezzamenti reciproci?
    E’ stato bellissimo leggere.

I commenti sono chiusi.