A reti unificate…le amiche (vere) blogger

Il web è spesso oggetto di critiche, in principio erano le chat sino al momento attuale dei vari FB e Twitter, nel mezzo il mondo blogger fatto di milioni di persone che scrivono di ogni argomento che a loro volta commentano gli altri a volte come certi simpatici banner “questo commento non è un sms” a volte un po’ più insistenti e qui è arrivato il mondo delle fantasia i cosidetti “troll”.

La cosa più bella che queste milioni di persone che hanno un blog hanno attivato è la possibilità di avere amicizie diverse, di far incontrare mondi opposti che nella vita reale sarebbero stati quasi impossibili vuoi per carattere, vuoi per posizione geografica e no ultimo per interessi e lavoro personali.

Mi ricorda tanto il detto “i parenti te li trovi, gli amici li scegli” ed è bello all’inizio essere attirata da un post trovato girovagando nei link di chi già si conosce, avere voglia di commentarlo e sentire il desiderio di tornarci.

Gli amici si scelgono.

Non contano il numero delle visite o la lista lunga dei link, la cosa vera quasi da toccare con mano è l’istinto che ci permette di affidarci alle amiche blog in modo sincero come nella vita reale non è quasi possibile: giù la maschera!.

Nel mio caso non potrei avere un panorama più vario e colorito, dalla guru della tecnologia alle amanti del fai da te   alcune poi sono delle vere artiste, alle giovani mamme e chi invece mi ha fatto riscoprire la voglia di non uscire mai senza una passata di mascara sulle ciglia.

Amiche recenti dotate di un’immensa cultura, che sanno metterti a tuo agio e ti aprono un mondo nuovo che si traduce in post-it con una lista di libri da cercare in biblioteca.

Tutte le amiche dei link le ho scelte ed a mia volta sono state scelta e questa è la vera ricchezza del web.

La libertà di poter scegliersi.

Agrimonia con questo post partecipa all’iniziativa “a reti unificate va in onda la diversità” chi volesse scrivere il suo contributo nel proprio blog partecipando al coro può farlo, sotto  questo titolo, segnalando la sua adesione nei commenti o inserendo nella sua pagina questo banner che vedete a lato

Annunci

37 pensieri riguardo “A reti unificate…le amiche (vere) blogger

  1. Hai ragione, carissima. E’ bello scegliersi e scoprire che la curiosità dell’animale uomo è talmente alta da farci scoprire sempre nuovi mondi (e dunque nuove amicizie) da esplorare.

  2. E giusto per essere diversi, spero che ci siano in giro, accanto alle amiche, pure amici blogger 😉
    Per il resto… la differenza è la forza che fa muovere il mondo, l’uniformità è la morte.

  3. Carissima il conoscerti prima via blog poi di persona mia ha reso felice e sono felice di esserti Amica perché sei davvero una persona splendida!!

  4. Molto saggio quel che scrivi e pienamente condivisibile. L’affinità con certi amici/che blogger, la bellezza di condividere sentimenti e ideali, il calore del sentirsi a casa, non hanno prezzo.
    Grazie, un saluto solidale e affettuoso
    Linda

  5. Uh, grazzzie tesora ^_^
    Io passo per lasciarti un giochino da fare, se hai voglia. Oggi non ho tempo di compilarlo ma passa da me domani: 11 domande per te

  6. è bello come dici tu potersi scegliere e condividere ma è anche vero che sul web non ci sono vincoli e magari una passa per un po’ e poi capita che per altri interessi non venga più a vedere nemmeno se esisti ancora, se sei viva, questo è un po’ triste no? E chi ti linka solo per far numero ? E chi passa e lascia solo e sempre un emoticons sempre xchè deve far numero e seguire tanti per essere seguita a sua volta? Non ci sono vincoli =pregi e difetti delle “amicizie” sul web !

    1. Ely cara, è come nella vita reale.
      Le mie esperienze di porte in faccia nella vita quotidiana sono state devastanti, almeno nel web pensi che possa succedere nella realtà quotidiana questo fa molto più male

    1. La sensazione quando le si conosce dal vero è che l’istinto che ci ha fatto continuare a leggerle e condividere i nostri più intimi pensieri non era sbagliato

  7. ciao a tutte, vi conosco davvero pochissimo, o per nulla…ancora con il velo di Paluca. Pian piano vado s-coprendovi, e devo dire che appena arrivo a casa e posso vi leggo, con lo stesso desiderio di incontrare persone nuove, con la curiosità di leggervi, di sapere e conoscere un pezzo di voi…è un mondo davvero nuovo per me…

    1. Torretta con Paluca ci si è detto che magari in estate possiamo provare ad organizzare un incontro….in fondo lui è il presidente del fan club di Prince 😉

  8. hai ragione, anche se non posso certo definirmi una “vera” blogger, il blog mi ha dato !
    mi ha dato la possibilità di sfogarmi, di raccontare di me anche cose che a voce son difficili da dire
    e mi ha dato la possibilità di incontrare dal vero delle bellissime persone (e fra queste proprio te cara Agrimonia e la tua bellissima famiglia, anche se la “piccola” allora era ancora “in cantiere”)
    e non importa se queste persone le ho incontrate una o cento volte, sono tutte nei miei pensieri… anche se latito… molto !
    un abbraccio grandissimo

    ste

  9. Che bello questo post 🙂 e grazie di cuore per avermi citata tra quelle che consideri amiche blogger. Ci leggiamo da anni ed è sempre un piacere, la bellezza è tutta qui. Ti mando un abbraccio e una buona serata.

  10. Non ho mai conosciuto nessun blogger di persona forse perchè ho una esperienza relativamente recente, due anni ed a tratti interrotta, o forse perchè non ho mai cercato il contatto diretto, ma non è cosa da escludere anche se già abbiamo una vita piuttosto piena e sparpagliati per l’Italia come siamo risulta complicato.
    Ciao e buona domenica 🙂

  11. Neanche uno straccio di piccolo commento maschile a questo post? ma stiamo scherzando? E allora io che ci sto a fare?
    Come dice la strasuper Annika anch’io sono un biodiverso e mi unisco a questo bellissimo coro di voci femminili appoggiando, approvando e sottoscrivendo!

I commenti sono chiusi.