…della foto di testata del blog

Questa foto come anche la precedente l’ho scattata a bordo strada con il mio cellulare, in una zona dove da sempre si creano giochi di luce (in particolare al mattino presto) e riflessi che con una fotocamera come la mia sembrano certamente banali e non rendono la bellezza di quello che gli occhi vedono, però devo dire che mi è capitato in lunghi anni di pendolarismo di vedere persone ferme a fotografare questo angolo particolare di pianura.

In primo piano una grande risaia (il mare a quadretti) a metà la linea verde della riva che separa l’inizo di un altro appezzamento ed il cielo che si specchia nell’acqua.

Questo periodo insieme a quello autunnale sono secondo me tra i più belli della mia zona, soprattutto perchè le zanzare non sono ancora arrivate e di pomeriggio tardi una passeggiata in bicicletta è un modo per staccare dalla giornata lavorativa.

 

Annunci

Informazioni su agrimonia71

La mondina delle parole in cerca di una nuova pianura.
Questa voce è stata pubblicata in pensieri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a …della foto di testata del blog

  1. Trilly ha detto:

    in questo periodo le passeggiate in bicicletta appena esce il sole sono quello che ci vuole per ricaricarsi.
    la foto è molto suggestiva!

    • agrimonia71 ha detto:

      Mi devo ancora attrezzare bene con Bimba, devo comprare il seggiolino posteriore.
      Questo periodo senza insetti è il mio preferito.

  2. 'povna ha detto:

    Anche per me la bici è una grande soddisfazione rilassante. E questo paesaggio è molto strano, sublunare…

    • agrimonia71 ha detto:

      Negli ultimi anni uso di più l’auto per via di Bimba, altrimenti giro sempre in bici anche in inverno.
      Non sembrerebbe una risaia vero? i paesaggi più belli in questa zona li vedevo alle 7,30 del mattino con il sole che sorgeva lo spettacolo di luce delle nuvole e i riflessi nell’acqua sono spettacolari.

  3. annikalorenzi ha detto:

    ah che bella la bici!

  4. paluca66 ha detto:

    E’ quasi un anno che mi hanno rubato la bici proprio nel cortile del mio condominio e nonostante la bellezza e la poesia della foto e del tuo scritto, questo post mi ha molto rattristato: a tutt’oggi non l’abbiamo ancora rimpiazzata con una nuova!

  5. margherita ha detto:

    Bici mon amour….. si guarda il mondo con un occhio diverso, anzi si guarda tutto, tutto quello che dall’auto non puoi vedere!

  6. cautelosa ha detto:

    Brava, Agri fotografa!

  7. patriziavioli ha detto:

    La foto è bellissima!

  8. smilepie ha detto:

    spazia e lascia vagare i pensieri… bella foto! : )

  9. fatafundalia ha detto:

    che bel posto, merita veramente la fermata almeno per una foto!

    piesse: son tornata:
    http://limnominato.iobloggo.com/

  10. bella foto! per la prossima voglio vedere anche le biciclette 😉

I commenti sono chiusi.