…quasi una focaccia

Nel libro della Parodi “benvenuti nella mia cucina” ho trovato questa ricetta sfiziosa con il pane carasau, la quale mi ha anche svelato del perchè tempo fa vedevo spesso signore comprare questa bontà.

Il dubbio principale è che fossero di ritorno da vacanze sarde oppure come penso siano state, vittime di qualche programma o libro di cucina in cui è stato proposto in vari modi.

La ricetta è davvero banale, ma molto saporita.

Prendete una teglia e copritela con della carta forno, disponete i fogli di pane bagnato nel brodo caldo cercando di non sovrapporli.

Distribuite lo stracchino o crescenza a pezzettoni e coprite con un altro strato di pane bagnato con il brodo.

Cospargete la superficie con olio EVO, sale grosso e grana padano grattuggiato.

Infornate a 200° sino a quando si formerà una crosticina dorata e il formaggio si sarà sciolto, diciamo circa un quarto d’ora-venti minuti.

Buon appetito!

*preparate anche il guttiau come descritto sulla confezione del pane, come accompagnamento dei vostri aperitivi e salumi è davvero buonissimo