…intervallo

Qui la pagina del video “cemento armato”de  Il Cile

Dove sei? mi hai lasciato in un oceano di filo spinato…

Io ti ho dato prati di viole…tu cemento armato

Annunci

6 pensieri riguardo “…intervallo

  1. Ho un sacco da recuperare! Ho letto un po’ qui e là poi mi sono spaventata per la matematica:)
    devo riprendere con calma, intanto baci!!!

  2. testo stupendo da brividi…
    Anche questa è vita:un lavoro che non
    sopporti ma che devi fare, perché senza
    uno stipendio sei un difetto sociale
    perché crepi per consumare e consumi
    crepando

    x’ senza uno stipendio sei un difetto sociale…
    questa frase pare uscita da un libro di Bauman

  3. Smile non trovi che come genere somigli “al cielo è sempre più blu” di Gaetano? nel senso che nel testo si trovano riferimenti alla vita reale del momento che stiamo vivendo.
    Il brano che hai sottolineato tu piace molto anche a me…una verità amara

I commenti sono chiusi.