…undicesimo attimo di felicità

Quello in cui stamani il Marito mi chiama sul cell e mi dice che i proprietari della roulotte andando alla motorizzazione valdostana hanno sistemato tutto, hanno pagato i bollettini e ci porteranno le autocertificazioni da compilare e da rispedire via fax.

Tra circa quindici giorni saremo (a meno di qualche sgambetto dello sceneggiatore di ‘povna) i titolari della nostra roulotte montana!

Grazie a tutti del supporto morale.

Penso sia stato fondamentale il motivo che ha smosso il proprietario ad interessarsi presso il campeggio: l’idea di dover pagare 600 euro di demolizione e quella della “campeggiatrice” la prospettiva di perdere una piazzola fissa.

Annunci