…delle antiche modernità

Nelle nostre case ormai i “touch” sono presenti in vari oggetti.

Nelle guide satellitari, nei cellulari, negli orologi.

Il mio cellulare seppur non vecchissimo sembra già vintage nel senso che ha ancora la classica tastiera e uno schermo normale utile solo a visualizzare le varie opzioni.

Il Marito e Prince invece hanno già i più moderni touch screen ed anche la Tata è dotata di cell touch, così oggi mi faceva ridere guardare Fr@ che cercava di usare il mio cell come un touch muoveva il suo ditino sullo schermo cercando di far accadere qualcosa ma senza successo.

La Tata da vera temeriara la lascia “giocare” con il suo cell, anzi si stupisce sempre che Fr@ riesca ad andare sull’opzione musica senza combinare pasticci.

I nostri cell invece sono of limits tranne quando per distrazione li lasciamo a portata di Bimba sul divano, del mio cell ha imparato che facendo scorrere il coperchietto posteriore si possono scattare le foto e così quando riesce ad impossessarsene lo mette vicino agli occhi e dice “cis vojo cis” per questo oggi quando era intenta a toccare lo schermo chissà cosa avrà pensato vedendo che non accadeva niente di quello che invece succede con quello della Tata, avrà pensato a com’è antica sua madre oppure che semplicemente il cell fosse rotto :mrgreen:

 

video you tube colonna sonora di un noto orologio attualmente al polso di Prince del quale mi piacerebbe avere accesso touch al suo cervellino per modificare le opzioni vivendi

Annunci