temo-lignoto

Sono tre giorni che con Prince non si litiga, anzi si sono svolte conversazioni anche piuttosto intelligenti  ed osservazioni ironiche con sense of humor accolte con il sorriso.

Pochi sbuffi al momento di togliere l'intero vestiario appeso al piccolo attaccapanni, poco sforamento sull'orario tv e sull'ora sonno.

Non sono tranquilla, temo la quiete prima della tempesta

Annunci

5 pensieri riguardo “temo-lignoto

  1. Tanto più numerose saranno le giornate così, tanto più roboante sarà la sua richiesta alla fine… e allora tu da mamma brava e accondiscendente gli dirai "Sì, a patto che tu continui a comportarti così anhe per i prossimi 5 mesi!"

  2. @Cautelosa….l'ho fatto altre volte e poi mi son trovata disillusa

    @Lara…dici? mah!

    @Paluca…ed otterei uno sbuffo degno di una burrasca

  3. Invece goditi questi momenti, quello che accadrà dopo sarà un pensiero che avrai, ora goditi le risate, i momenti tranquilli, e non dare ascolto a “ex tredicenne riflessivo” perché gli adolescenti di oggi non sono “pupazzetti” perché impressionati dalla morte prematura di un grande del moto gp, sono colpiti da ciò che gli riguarda, come tutti noi. Perché anche noi adulti ci rimaniamo secchi ad ascoltare tragedie e morti ma mai quanto qualcosa che ci accade da vicino!

I commenti sono chiusi.