tornataaaa

Ma quanto mi siete mancati????

Perchè ok che con alcune amiblogger ci sono stati scambi di sms, ma i commenti e i post sono tutta unaltra cosa.

Il mio pc vecchietto è tornato a casa, è stato un banale?!? file danneggiato a provocare la sua crisi che naturalmente è avvenuta di domenica pomeriggio (domenica in cui il Marito lavorava e quindi niente giri in giro) e nella settimana in cui ho avuto giorni liberi dal lavoro, ho dovuto compensare con ore di stiro, passate di aspirapolvere e qualche giretto in centri commerciali.

Le novità di questa settimana sono in ordine di importanza:

A) Sequestro di tutti i cd gioco, di PS e di nukWII, Prince non ha capito che l’impegno scolastico deve essere costante, che deve imparare ad accettare i consigli, che a volte deve tenere la lingua in mezzo ai denti. Per non dover sottoporci alla tortura della domanada “quando finisce il castigo” e soprattutto “posso invitare tizio? posso far venire caio?” per aggirare il divieto, lo scatolone è stato portato a casa del nonno a città vicina. Lontano dagli occhi, lontano dal cuore.

B) Bimba ha imparato nuove parole: brucia, mio, verde, arancione, pasta, fiore, uva ha modificato le parole palla e pane.

E’ amore al 100% a volte è anche birba al 100% ma poi ci guarda con i suoi occhioni e con il suo ciao ruffiano ci compra subito.

C’è stato il suo controllo crescita, è alta 85cm in sei mesi è cresciuta otto cm, il peso invece non è aumentato così la Dott vuole rivederla tra un paio di mesi, io non mi preoccupo perchè Prince nello stesso periodo pesava come lei, quindi penso che sia proprio una questione di costituzione, anche perchè lei è vivace e sempre in movimento.

C)Ieri è stato il compleanno del mio papà 78 anni passati in modo semplice e adorato dai nipoti, lui è molto restio a rivevere regali e così ho fatto entrare Bimba con in mano un grande girasole e lei ridendo e dicendo qualcosa che ricordava vagamente la parola auguri e dandolgi un bacino li ha fatto il regalo più gradito. Domenica siamo suoi ospiti nel ristorante preferito della nostra famiglia….risotti arriviamo!

Annunci

8 pensieri riguardo “tornataaaa

  1. Un nonno che riceve un girasole dalla nipotina sorridente e poi anche un magnifico bacino non può che essere il nonno più felice del mondo!!!

  2. punizione crudele eh ma hai ragione…impegno costanza e lingua tra i denti. Brava mamma

  3. Nonostante i miei sessantaeuno un tempo ero ragazzo anch'io e posso affermare con cognizione di causa e con competenza di padre e oggi di nonno che le privazioni punitive non servono a nulla ma spesso sono deleterie.Solo il dialogo aperto e sincero può essere accettato e compreso dai nostri ragazzi
    Parlare,si, ma soppratutto saper ascoltare,e trarre le dovute conclusioni
    .L'essere genitori non significa aver ragione.
    Felice domenica,fulvio

  4. evviva il redivivo computer!
    ma si, forse Prince passerà al "fine giustifica i mezzi" di machiavelliana memoria, il constatare che l'osservanza di qualche regola non troppo costosa può assicurargli ore di gioco indisturbato… alla fine e' uno dei comportamenti cardine della nostra vita adulta, il farci i fatti nostri nel rispetto delle regole base.

     brava Bimba bellissima…. penso che il suo bacetto abbia mandato in sollucchero il nonno, a volte i regali migliori non costano tantissimo
    aspetto descrizione del tripudio di risotti della festa…

    buon cappuccio sabatino ragazze, divertitevi!

  5. tutto benissimo allora!

    povero Prince che punizione seria stavolta!
    ma quando ci vuole…

    un bacio a voi tutti.

  6. @Soleil….Bimba si è perfettamente adattata al rituale del cappuccino ormai quando sente la parola bar o brioche batte la mani illumina li occhi e dice sììììììììììì

    @Cassandra….siamo stanchi fisicamente e mentalmente

  7. ahi ahi ahi!!!!

    brene per la punizione ci sono  momenti che non si può fare a meno….

    per l'incontro con Rosy   evvai!!! brave ragazzee!!!!!!!

  8. Sono stata assente così a lungo pure io (pur avendo un pc pseudo-funzionante) che non mi ero nemmeno accorta che non ci fossi nemmeno tu …

I commenti sono chiusi.