se-fossese-non-fosse

SE FOSSE PRESO:

Per quanto la situazione sia stata ingarbugliata e poco chiara la risposta sarebbe sì, perchè Prince giocherebbe in una società che mette a disposizione buoni allenatori e nel suo caso preparatori capaci di insegnargli molto.

Prince nonostante la delusione dettata solo dall'inizio poco chiaro sarebbe prontissimo ad andare da loro, lui quest'anno avrebbe avuto comunque un cambio di preparatore dopo quattro anni e visto il bel rapporto di fiducia reciproca lo stacco sarebbe stato triste cambiare per cambiare meglio una svolta decisa e sicuramente in positivo dal punto di vista tecnico.

Dal lato umano lui a nove anni "grazie" ai compagni di paese e coscritti di squadra avrebbe smesso perchè l'ambiente per quanto sotto lo sponsor "cattolico" di bontà cattolica aveva solo il nome, per non farlo smettere per colpa di altri e non per una mancanza di passione che invece c'era ha dovuto affrontare una nuova squadra ed entrare in un gruppo molto unito che l'ha accettato lentamente, questo gli ha insegnato ad essere forte e se deluso non piangere di fronte ai compagni, ma al chiuso dell'auto, a tirare fuori la grinta e la prontezza di risposta se preso in giro, quindi anche da questa parte grosse difficoltà non ci sarebbero perchè il posto in squadra e nel gruppo ha dovuto impare a conquistarselo da piccolo.

SE NON FOSSE PRESO:

Sarebbe stata comunque una bella esperienza, già il fatto di essere stato richiamato è per lui motivo di orgoglio ed i suoi amici alla notizia del provino son rimasti colpiti e gli hanno fatto i complimenti. Continuerebbe a giocare nella sua squadra e come accennavo in post precedenti almeno sino ad ottobre non sarebbe co.co.co precario, ma co-titolare insieme all'altro portiere perchè il terzo a posto fisso è stato operato e rientrerà in autunno. C'è l'arrivo di un nuovo allenatore che da città grandisssima viene a donare il suo sapere e sulla carta non ci dovrebbero più essere favoritismi per via di amicizie personali, ma solo meriti tecnici. Inoltre potrebbe essere che il prossimo anno la società A potrebbe proporre un nuovo provino per valutare la sua crescita tecnica e fisica.

Da parte nostra come genitori  il prossimo anno d'importante c'è la scuola superiore da scegliere, vedremo cosa ci riserverà il futuro…e speriamo di riuscire ad agire nel modo più giusto possibile senza troppi errori. 

Annunci

Informazioni su agrimonia71

La mondina delle parole in cerca di una nuova pianura.
Questa voce è stata pubblicata in vecchi post splinderiani. Contrassegna il permalink.

5 risposte a se-fossese-non-fosse

  1. utente anonimo ha detto:

    Comunque vada, sarà un successo!
    Prince è proprio un bravo ragazzo. Complimenti!!
    ciao mammadisera

  2. utente anonimo ha detto:

    Ciao, mi sono letta tutti i precedenti.

    Hai ragione si sono comportati male, ma non prenderla in maniera personale fanno così con tutti e forse lo fanno per non stressare i ragazzi troppo in anticipo. 
    Adesso non pensarci troppo e anche se non fosse preso cmq per la sua autostima è già importante essere stato chiamato.

    Sull'amica G e il regalo concordo pienamente con lei!

    baci extramamma

  3. mammaoggilavora ha detto:

    in ogni caso Prince ne esce fuori a testa alta, e questo é un bene
    anche perche' con la psiche degli adolescenti non conviene scherzare…

  4. AnnikaLorenzi ha detto:

    è una bella opportunità….

    ma sarà la vita e il destino a decidere…e il tuo Prince avrà un gran bel futuro sempre e comunque

  5. Alleg67 ha detto:

    Prince é molto bravo!! vedrai che le cose si chiariranno…e voi prenderete la decisione giusta!! in bocca al lupo!!

I commenti sono chiusi.