Certezze

Piccola premessa: Prince divide la porta di calcio con altri due ragazzi, voi penserete "ci sarà una turnazione" invece no ovvero la turnazione c'è ma solo per Prince ed uno dei ragazzi, l'altro ha "il posto fisso" perchè il padre è dirigente accompagnatore ed è una di quelle persone che sembrano babbibabbi ed invece lavorano di fine lecchinaggio.

Questo fine settimana Prince e l' altro ragazzo co.co.co saranno titolari entrambi perchè il figlio del lecchinatore ha la Cresima, da vera strega ho detto al Marito "evidentemente non è riuscito a convincere il Vicario o il Vescovo a spostare la data"

Annunci

Informazioni su agrimonia71

La mondina delle parole in cerca di una nuova pianura.
Questa voce è stata pubblicata in vecchi post splinderiani. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Certezze

  1. mammaoggilavora ha detto:

    ahahah fantastica
    ubi maior minor cessat,  il padre non era sufficientemente "intimo" col vescovo 🙂

  2. SemifreddoalCaffe ha detto:

    ahahaha! e finalmente! questa com'è che di chiama giustizia (divina)?

  3. coloratissimo ha detto:

    Nel calcio giovanile i peggiori sono quei genitori,sempre convinti che i loro pargoli siano i migliori, ma sempre martiri di qualche ingnustizia.
    Felice giornata,fulvio

  4. Alleg67 ha detto:

    sei tremenda!!!!!!!!!

  5. smilepie ha detto:

    co.co co.
    tropppo divertente!!!!!! : DDD

  6. agrimonia ha detto:

    @Coloratissimo, scusa ma forse mi è sfuggito il senso del tuo commento.
    Intendi dire che le mie sono lamentele gratuite?

  7. paluca ha detto:

    Il lecchinaggio è una delle principali paighe socilai dell'Italia!

  8. Nettuno76 ha detto:

    Come ti capisco… in Italia purtroppo la meritocrazia è pura utopia…. Solo che se nell'educazione dei figli partiamo con queste premesse, non possiamo poi lamentarci di come stiamo andando allo sfascio come paese….

  9. amoleapi ha detto:

    Purtroppo i bravi emergono solo dopo i disastri causati dai "raccomandati". In ogno caso però emergeranno i più bravi, nel lungo periodo.
    Niente calcio e tornei primaverili estivi quest'anno per noi, il figlio s'è rotto un tendine di un dito facendo il portiere, e abbiamo passato due mesi a correre di qua e di là, adesso è a posto ma per ora è un po' nauseato dal calcio.

  10. cautelosa ha detto:

    La categoria 'genitore influente' è diffusa un po' dappertutto, evidentemente.
    Speriamo che i due portieri co.co.co siano riusciti a 'stracciare' il raccomandato….
     

I commenti sono chiusi.