e-son-due-volte

…..che testo la perfetta funzionalità dell'abs.

Oggi per la seconda volta in un mese mi taglia la strada un'auto che non ha rispettato lo stop, per fortuna ho i riflessi pronti e schiaccio con forza sul freno e sul clacson al tizio che va' di fretta (a quel paese).

Il simpaticone si ferma e pensa che un sorriso basti per scusarsi, io sono nera! in auto con me avevo anche Prince e Bimba, per fortuna Prince era seduto dietro perchè in caso di impatto l'avrebbe preso in pieno.

Così al suo educato sorriso e mano alzata di scuse, gli rispondo urlando " ho in macchina due bambini deficente!"

e lui risponde offeso "oh calma con il deficente" e mi manda affanculo, ma questo lo vede Prince perchè nel frattempo ho ripreso la mia strada con un'apparente calma, ma con i nervi tesi.

"Prince ora capisci perchè continuo a ripeterti di stare seduto bene sul sedile?"

"Sì mamma, è proprio vero che le cinture salvano la vita"

Bimba non si è accorta di niente, ha solo fatto notare che poco lontano c'era un babau (cane) nel caso fosse sfuggito alla nostra vista.

Andando in centro mi sono riappacificata con il karma del guidatore lasciando in regalo mezz'ora di sosta già pagata ad un nuovo posteggiatore, è una piacevole abitudine  che iniziata qualche mese fa.

Ricevetti questa cortesia da una signora e così a mia volta lo rifeci, beh da allora è successo ancora più volte anzi mi sembra persino più semplice trovare parcheggio, continuare questa gentilezza mi sembra carino tanto sono soldi che non sfrutterei in un altra sosta tanto vale lasciarli ad altri.

Annunci

Informazioni su agrimonia71

La mondina delle parole in cerca di una nuova pianura.
Questa voce è stata pubblicata in vecchi post splinderiani. Contrassegna il permalink.

3 risposte a e-son-due-volte

  1. paluca ha detto:

    Il tuo senso civico risalta ancora di più di fronte alla maleducazione stradale e personale del guidatore di inzio post… eppure basterebbe così poco per vivere un pò più serenamente anche nelle nostre caotiche città!

  2. utente anonimo ha detto:

    Io l'ho sempre fatto, di lasciare il tagliandino non scaduto a qualcun altro. 
    Se sono solo pochi minuti no, ma gia dai 15 in su può tornare utile.
    Una volta mi era avanzata addirittura un'ora (dannato omino del CAF che doveva esserci e invece non c'era sgrunt). Ho lasciato il tagliando ad un tizio che aveva appena parcheggiato.
    Lui mi guarda e dice "ma c'è più di un'ora, glielo pago!"

    A parte che non ricordavo la tariffa, per uno o due euro non divento più ricca nè povera. Gli dissi di non preoccuparsi e semmai di fare un favore a qualcuno.
    Penso di averlo sconvolto. :p

    orka

  3. agrimonia ha detto:

    @Paluca…hanno tutti fretta! è veramente diventato pericoloso girare in zone decentrate della città fuori dagli ingorghi

    @Orka, quando abitavo in città grande c'era più possibilità di parcheggiare in sosta libera, poi venendo ad abitare qui (non ci sono posteggi a pagamento) e andando in centro città di tanto in tanto di solito ero sempre in debito di tempo, così è unabitudine nuov a per me, ma molto piacevole a livello di umore

I commenti sono chiusi.