Stasera ci saranno le confessioni di genitori, padrini e madrine.

Il parroco introdurrà ancora una riflessione sul significato della cerimonia e poi ci inviterà a pulirci dai nostri peccati.

Spero ardentemente che siano presenti preti "forestieri".

Non vado mai a confessarmi dal parroco del paese, non mi piace aprirgli il mio cuore e poi noto che con alcuni vip nostrani parlano di tutto tranne che di penitenza, si nota da come a volte se la ridono.

Vi spiego il mio trauma "non mi confesso dal prete che mi conosce"

Una volta da ragazza tipo 13enne, mentre mi confessavo dall'allora parroco innocentemente gli dico " io non riesco a pregare, sento le amiche che dicono ave maria a profusione la sera prima di andare a letto, io non lo faccio a volte ho difficoltà a credere e pregare"

Questo grande illuminato invece di togliermi i miei primi dubbi cristiani lo andò a dire ai miei genitori dicendogli di stare attenti che potevo prendere una brutta strada, di conseguenza loro mi sgridarono e forse mi arrivò anche un ceffone per la figuraccia che gli avevo fatto fare.

Risultato?  imparai la confessione a memoria, sempre la solita, sempre le stesse banali parole che valevano zero come pentimento, ma che almeno mi mettevano al riparo da eventuali punizioni bigotte.

Una volta sposata fui libera di fare come meglio credevo e per molto tempo non andai a confessarmi fino a quando non trovai fiducia in un parroco che viveva davvero per aiutare gli altri e finalmente ritrovai il piacere di accostarmi a questo sacramento, ma sempre e solo con un prete che non conosco.

ecco Cleo

Vi presento l'amica pelosa di Bimba di cui vi ho tanto parlato, Cleo la cagnolina della tatina.

Bimba &Cleo

Sono adorabili, si cercano, si coccolano, Bimba l'accarezza e ride felice, Cleo le lecca la faccia, scodinzola e cerca di farsi ancora più piccola per farsi meglio abbracciare.

Bimba trae benefici dalla vicinanza di un animale, senza avere noi le incombenze che comporta prendersi cura di un cagnolino, mi sembra davvero perfetto

precresima-puliamo-casa-non-si-mai

In vista della festa ed in previsione "non si sa mai chi arriva"  oggi si procede ad una pulitura a fondo dell'appartamento, anzi ad essere sincera io son qui al pc al riparo dalle correnti che imperversano peggio di una bufera tra le varie stanze ed il Marito operoso procede con le incombenze più noiose.

Ok però a mia discolpa per il momento di cazzeggio posso dire che ho appena finito di pulire il mobile in sala ed ho spostato e pulito persino i libri con collegata pioggia di acari a gogò  .

La presenza del Marito che mi aiuta è fondamentale, così sono meno tentata dal sviare dal mio dovere casalingo….anzi vado che è meglio