pre-cresima-gli spetteguless 2

C'è una mamma che è una persona orrenda.

La cattiveria fatta donna, sua figlia poverina non è bellissima in questa età  sono ibridi che tentano di capire le loro forme, sommate il fatto che la madre oltre ad essere una bestia è anche senza gusti nel vestire e nell'abbinare i colori il mix è davvero esplosivo.

La ragazza ha dei bei capelli lunghi e ricci che le arrivano a metà schiena,  con una seduta dalla parrucchiera diventerebbero bellissimi e  lei sicuramente ne acquisterebbe in bellezza.

Beh sua madre ha deciso che non la porta dalla parruchiera "le faccio io la mezza coda"

Se lei fosse stata unaltro tipo di donna potevo anche pensare in un buon risultato, ma purtroppo temo che la ragazzina piena di complessi avrà un'altra giornata in cui passerà per la bruttina della classe.

La totalità delle ragazze è di turno dalla parrucchiera, la cosa buffa è che anche molti ragazzi saranno pettinati da professioniste, lei no lei che ne avrebbe bisogno arriverà con una scialba mezza coda fermata da chissà quale elastico e le foto di quel giorno rimarrano indelebili nella sua memoria con l'unico pensiero di essere ancora una volta la bruttina ch eprendono in giro.

Annunci

Informazioni su agrimonia71

La mondina delle parole in cerca di una nuova pianura.
Questa voce è stata pubblicata in vecchi post splinderiani. Contrassegna il permalink.

3 risposte a pre-cresima-gli spetteguless 2

  1. agrimonia ha detto:

    @Extra….è solo la parte alta legata, come la Kate di Will solo che la mamma in questione non riuscirà certo a dare lo stesso risultato come potrebbe fare invece una professionista

  2. utente anonimo ha detto:

    persone così, mamme così purtroppo esistono e sono numerose.
    ma cos'è la mezza coda?
    mi cheido se sio l'abbia mai fatta a Emma???!!!

    baci extramamma

  3. mammaoggilavora ha detto:

    faccio un commento fuori dal coro….caspiterina, la cresima sta diventando una versione italiana del ballo delle debuttanti!
    ai miei tempi a dodici anni non ci si parrucchierava tanto per un'occasione del genere, l'attenzione verso queste cose veniva verso i quindici-sedici anni, ma é vero che stavo nelle province decentrate dell'impero!

I commenti sono chiusi.