e-mariuccio-fa-il-furbetto

Ieri ora di punta al super, a mezzogiorno in fila alla cassa siamo quasi tutti con sacchetto di pollo allo spiedo o busta di salame e baguette in mano pronti per ri-scappare a casa per la pausa pranzo.

Coda lunga nelle due casse, butto l'occhio e vedo una ragazza nuova (ecco il perchè) decido di fermarmi in una senza fare il salto della quaglia da una parte all'altra, davanti a me c'è un lavoratore (con panino, banana e bottiglietta d'acqua) che parla di lavoro al cell, più avanti una signora CAritas, AC e tanto altro (la conosco di vista) ed altre due signore con carrello di cui una si accinge a scaricare sul nastro.

Dalla mia destra sbuca un signore anziano con due bottiglioni di vino bianco ed un filtro per caffettiera, si saluta con la signora Caritas ed iniziano a ciarlare.

Beh ho capito subito che il simpatico anziano voleva sorpassare me ed il lavoratore, man mano ci guarda e parla ed intanto si infila sempre più nella fila, mano a mano appoggia i suoi bottiglioni sempre più in linea retta nella fila.

La signora Caritas appoggia i suoi acquisti sul nastro, il simpatico anziano con la scusa che pesano appoggia i suoi bottiglioni dentro ai cestini vicini all'inizio nastro e ci sorride.

Il lavoratore continua la sua telefonata, nel momento che sul nastro si libera spazio ecco che l'anziano sorridendo  chiede al lavoratore "c'era prima lei o io?"

Il lavoratore interrompendosi lo guarda dubbioso e…….

Intervengo io "veramente lei era dopo di me"

"ah sì oh certo ci mancherebbe non volevo passare davanti a nessuno"

Ah sì? strano ho avuto tutt'altra impressione penso tra me, elargendo un sorriso di circostanza.

Intanto la signora CAritas finisce di caricare la sua roba, il lavoratore ha fatto in tempo ad andarsene e mentre la cassiera inizia con il mio conto, la signora lo saluta

" Ciao Mariuccio, stammi bene e salutami Angela"

Scambio di convenevoli ed io penso…..e bravo Mariuccio, volevi proprio fregarci alla grande.

Annunci

5 pensieri riguardo “e-mariuccio-fa-il-furbetto

  1. Evidentemente Mariuccio aveva fretta di tornare dalla sua Angela a filtrarsi i due bottiglioni di vino…

    Buona Pasqua carissima Agri a te e alla tua bella famiglia, con un pensiero particolare per il piccolo grande Prince per il quale, lo sai, ho un debole!

  2. eh, e non è il solo, c'è spesso un marcuccio proprio quando non hai tempo da perdere…. e sempre anziano 

    Buona Pasqua Agri!!!

  3. I 'Mariucci' sono una categoria presente ad ogni latitudine…
    E non sembrano neppure in via di estinzione, eheheh!

I commenti sono chiusi.