Sbagliare è umano  ma per te uno sbaglio è tutto.

Sono solo un malandrino ed un violento,per una volta provo ad ascoltare il cuore e non l'orgoglio.

Ma la notte so che pensi a me amore,

nel buio cerchi sempre le mie mani, no…

non fingere di stare già, già bene…di colpo non si può dimenticare.

Niente di così profondo ed intenso o almeno penso

Cassandra ti scopiazzo in modo spudorato l'idea del video e del testo

Annunci

Informazioni su agrimonia71

La mondina delle parole in cerca di una nuova pianura.
Questa voce è stata pubblicata in vecchi post splinderiani. Contrassegna il permalink.

4 risposte a

  1. mammaoggilavora ha detto:

    c'e' bisogno di tempo e di tanti ricordi positivi da metterci sopra…
    PS: appena ho il tempo, mi vedo il video in un computer con l'audio… 

  2. paluca ha detto:

    Canzone bellissima, parole vere…
    E' dura ma il perdono è l'unica strada perseguibile… detto da uno che probabilmente sarebbe in grado di uccidere…

  3. ilmaredentrome ha detto:

    si, di colpo non si può dimenticare…. ma piano piano il tempo aiuta, a non pensarci, ad andare avanti, a continuare a costruire il progetto di una famiglia che è la cosa più importante che ci sia!

    (ehm… io non amo i Modà, ma i testi sono sempre belli)

  4. SemifreddoalCaffe ha detto:

    Agri! ma che dici!
    è che avolte si può parlare solo per canzoni… perchè quello che hai da dire è rinchiuso tutto lì…

I commenti sono chiusi.