colloqui generali

Il pagellino ha parlato chiaro il fegato ingrossato mio e di Marito ha dato i suoi frutti, anche se il sei e mezzo di musica mi rosica per il resto sette in inglese, francese e arte, otto in lettere, otto in matematica e ginnastica, sufficiente in religione (sufficiente dopo sei anni di catechismo? ), comportamento  otto.

Stasera sono andata ai colloqui generali.

Il succo è:  bravo, potrebbe dare di più se approfondisse lo studio a casa ed essendo nell'ultima fila a volte si distrae nei suoi pensieri.

L'ultima frase mi è stata ripetuta da quasi tutti i prof ed essendo la prof d'inglese l'ultima con cui ho parlato le ho chiesto se non era il caso di spostarlo in avanti e lei in modo simpaticissimo:

"eh no, davanti non c'è più posto dovremmo soppalcare per far stare tutti quelli che si distraggono, così scegliamo i casi più disperati"

Dal prof di arte non andrò più, è un po' strano ed in più la mano stretta a pesce morto è un buon motivo per non andare a colloquio, strano per strano preferisco quello di tecnica almeno è più brioso.

Arrivata a casa ho visto che il Marito aveva concesso la WII  a Prince e non ho resistito da vera bastarda inside gli ho chiesto se si ricordava ancora come si giocava .

Ah! visto che abbiamo tenuto sky, abbiamo attivato il parenatl control dalle 14 alle 17 e Prince: Come mai?  e noi tanto a quell'ora devi fare i compiti, così niente distrazioni

Intanto non molliamo la presa e continuiamo a svolazzargli sopra come due avvoltoi.