una golosa felice

3390473352_67238d0a3cimmagine presa da questo blog

Agrimonia è felice!

Stasera si è "rifatta la bocca" con una bocca di leone comprata all'iper preferito, erano molto simili a quelli dell'immagine con l'aggiunta di una fettina di kiwi e di fragola.

Eravamo in città vicina a riprendere l'automobile più giovane, ci siamo fermati a far la spesa ed a fine giro il Marito mi ha tentato ed io mi sono lasciata sedurre senza alcuna dignità.

Goduria!!!!!!!

una golosa punita

Oggi sono passata in pasticceria a comprare i "nostri" biscotti quelli tipici del mio posto di pianura e mi sono lascaita attrarre da un vassoio pieno di dorate frittelle di solito le compro in panetteria, ma oggi mi son detta se sono buone quelle della panetteria chissà queste e così ne ho preso un sacchetto.

Beh….facevano schifo!

Sembravano più un bignè inzuppato nell'olio.

Va bene che la frittella è unta, ma così mi sembrava davvero di bere olio e vi asssicuro che non sono una schizzinosa.

Ben mi sta…la mia golosità è stata punita, è stato un chiaro segnale karmico: Agrimonia riga dritto che altrimenti la dieta non prosegue.

lo-scrivo-o-non-lo-scrivo

Che cosa? ovvio il post sanvalentiniano.

Quest'anno è sicuramente diverso dagli anni precedenti, non ha una dimensione puramente consumistica perchè son stata chiara: niente regali.

Potrebbe essere davvero un giorno speciale in cui poter guardare la persona al mio fianco e dirgli:

"sì ti scelgo ancora anche se sei stato un gran pirla, perchè mi fido delle tue risposte date nei miei interrogatori notturi con i miei occhi e la luce del lampione filtrata dalla tapparella ben piantati sulla tua faccia, voglio fidarmi ancora di te perchè il pensiero di piantarti in mezzo alla strada come un cane il 15 di agosto non mi ha mai sfiorato, perchè anche se il perdono è lontano e le frecce della mia faretra sarcastica vanno a buon segno in fondo io ti amo e voglio te al mio fianco"

crollo strutturale

A distanza di tempo sto scoprendo che a novembre e dicembre scorsi ci son stati parecchi crolli strutturali a diversi mulini bianchi.

Le imprese dedicate alle ricostruzioni hanno tra di loro diversissimi criteri di ricostruzione, ma la condivisione di questi restauri rende il lavoro meno pesante.

quelli-chevogliono-farti-sentire-idiota

Sabato Mattina io e Marito portiamo Bimba a città provincia (50km) al centro prelievi, deve rifare le analisi del sangue per le allergie.

Mi metto in fila allo sportello dedicato e quando consegno carte ed impegnaiva mi sento dire:

"Signora doveva telefonare, perchè di sabato non c'è il personale pediatrico"

"Guardi che IO ho telefonato, la mia bambina ha 15 mesi ed abitiamo a50 km e prima di muoverci la scorsa settimana HO chiamato e visto che il VOSTRO numero informazioni era sempre con la segreteria al centralino mi hanno passato la pediatria e mi hanno detto che non c'erano problemi di venire tranquillamente dal lunedì al sabato "

"beh sì non è che non fanno i prelievi solo che se ci fossero delle difficoltà non c'è il personale specializzato"

Nel frattempo è arrivato anche un infermiere ed anche lui con il signoradovevatelefonare, quindi ho ribadito il concetto che non abitando dietro l'angolo mi ero informata ed eventualmente di mettersi loro d'accordo con pediatria e far consigliare  alle mamme di non andare di sabato a fare i prelievi. 

Insomma ci hanno meso addosso un ansia! e cosa che mi ha fatto girare le palle volevano farmi passare per idiota e superficiale nei confronti della salute di mia figlia.

Invece la dott vampira è stata dolcissima, parlava e coccolava Bimba, le ha prima sentito le vene per decidere quale usare, ha usato l'ago più piccolo disponibile e Bimba dopo aver emesso un EHEH senza strepitare e muoversi ha dato il suo contributo sanguigno con dignità e principesca calma, le è rimasto un minuscolo puntino senza nessun ematoma.

Loro hanno spiegato che a volte in bambini così piccoli ci vogliono quattro persone per tenerli oppure non trovando vene a volte devono andare nel collo e così di solito consigliano di andare durante settimana per questo è meglio telefonare  (ancora??? )

Ribadisco il concetto che HO telefonato, il problema è decidere una linea comune tra i vari reparti.

p.s. mi duole dirlo però Bimba non ha il sangue di color blu, ma di un bel rosso brillante però lei è principessa nell'essenza