a-me-mi

A me mi piace tanto fare il pranzo spazzatura.

Intanto che giravo in macchina per andare in panetteria, farmacia, negozio alimentari mi sono mangiata 8 frittelle di carnevale, arrivata a casa toast con formaggio spalmabile alle erbe ed un pezzo di gala di carnevale.

Stasera recupererò con una buona zuppa contadina al farro, però per adesso il pranzo spazzatura mi fa ciao ciao tutto contento e mi rende soddisfatta.

p.s. la scritta a me mi è voluta, meglio metterlo in chiaro prima  che a qualche intelligentone gli venga in mente di fare il maestrino.

Annunci

Informazioni su agrimonia71

La mondina delle parole in cerca di una nuova pianura.
Questa voce è stata pubblicata in vecchi post splinderiani. Contrassegna il permalink.

7 risposte a a-me-mi

  1. MaandLu ha detto:

    Anche a me mi piace il cibo spazzatura!!
    Il punto è che poi esagero e mi sento male :p

    Bel posto 🙂

  2. Alleg67 ha detto:

    no, scusa ci sono già le frittelle di carnevale in giro?
    no, qui mi fai venire l'acquolina in bocca….e che cos'é la gala di carnevale?

    che bel pranzo…..ogni tanto ci vuole essi se ci vuole!!

  3. Alleg67 ha detto:

    ah hai dimenticato di ritirare un premio dal mio blog!!

  4. reganisso ha detto:

    Sono soddisfazioni, non c'è che dire!!!
    Bimba tutto bene? E' in via di guarigione?

  5. mammaoggilavora ha detto:

    hai fatto bene

    a me mi*: scelta stilistica usata oltre che dai contemporanei anche una volta dal Manzoni nei Promessi Sposi, e lui non e' proprio l'ultimo sgnacchero a scrivere…

  6. utente anonimo ha detto:

    hai fatto bene, però devi illuminarci sulla gala!

    ciao extramamma

  7. agrimonia ha detto:

    l'ho chiamata al singolare perchè era una e grande come la mia mano, ma sono le bugie o le chiacchiere o le frappole insomma il solito dolce che ha tremila nomi  e da me si chiamano anche gale

I commenti sono chiusi.