voci di paese

Ieri la ditta era in subbuglio è girata voce che in paese un tizio molto conosciuto avesse sparato alla moglie uccidendola, notizia non vera primo perchè non si è visto nessuno di studio aperto e poi perchè la moglie in questione è stata vista al super ed a un funerale non suo, ma di una conoscente.

Dopo aver saputo stamani chi era l'autrice della "importazione" di notizia dall'esterno era palese che non era attendibile visto e considerato che questa tizia è una gran stronxa e pure zoccola.

Ci sono dei precedenti, un signore malato propietario con la moglie di un negozio si è visto recapitare dei fiori per la sua morte non ancora avvenuta e la moglie è stata criticata perchè svolgeva il suo lavoro mentre la presunta bara era in chiesa in attesa della funzione .

p.s. Scusatemi se passo solo a leggere, per i commenti ho il tempo stringato e prima di scrivere modello spam preferisco rimandare…..  per assurdo il post è più veloce da scrivere

Annunci

9 pensieri riguardo “voci di paese

  1. purtroppo nei paesi piccoli è così…solo che le parole volano, e a volte è difficile fermarle!mammalellella

  2. eh però che brutte notizie, vabbè che, si dice, allunghino la vita alla "vittima", ma non ci va sul leggero, la tipa in questione!

  3. il post è più veloce perchè esterniamo una sensazione, un'emozione, mentre il commento è un calarsi nei panni degli altri, ti capisco.Bella stronza…apperòòò.vedo che anche voi in paese non vi fate mancare nulla

  4. Un po' lugubri come pettegolezzi, non capisco che piacere ci sia a metere in giro storie del genere!baci extramamma

  5. ahahah al massimo da noi girano voci di storie di colleghi e colleghe… e spesso sono vere, buon per loro 🙂  ma caspita la viperetta ci va sul pesante!

I commenti sono chiusi.