Segni zodiacali della pianura

Come ogni anno è in arrivo la festa del paese.

Da 26 anni è preceduta da una settimana di giochi in piazza in cui il paese è diviso in rioni, da serate che profumano di panino al cotechino e salam d'la duja, da strade affollate di gente che non ricordavi abitasse nel paese, da bar brulicanti e negozi illuminati, da una notte bianca che s' illumina di fuochi d'artificio, dal festeggiamento del nostro capodano, da una domenica con sfilata in costume e gara finale, da salasso monetario al luna park, ma quest'anno la novità più bella è il nostro calendario, solo noi l'abbiamo così che inizia a settembre e si conclude ad agosto che a pensarci bene settembre è l'inizio di tutto della scuola, del lavoro, di chi vuol cambiare attività e perciò ha anche un suo bel perchè

Quest'anno il tema è l'oroscopo, ma mica i segni zodiacali classici e banali!

Sono segni che solo noi abbiamo e che ci hanno fatto gioire per la simpatia e la bellezza del nostro sfuiàs.
Cercate il vostro segno e se volete vi metterò le caratteristiche

Settembre         sotto il segno del        muschin  (zanzara)
Ottobre         —————————  risfurchin  (riccio)
Novembre    —————————  toru toru bisu  (libellula rossa)
Dicembre     —————————   scavarda         (scardola-pesce di fosso)
Gennaio       —————————   martè e scüpè (martello e scalpello)
Febbraio      —————————    daquadura  (annaffiatoio)
Marzo       ——————————-    campè   (camparo)
Aprile       ——————————-     tirabursòn  (cavatappi)
Maggio   ——————————-     curnac  (cornacchia)
Giugno   ——————————-      putión  (pozione)
Luglio     ——————————–    ranin sangiuanin  (raganella verde)
Agosto    ——————————–    cudjn   (cotechino)

Noi siamo così composti:
Agrimonia:   putión
Prince e Marito: martè e scüpè
Bimba : toru toru bisu